La genovese napoletana: cinque posti dove poterla mangiare in città

Napoli in tasca
Articolo di , 29 Ott 2019
32393

 

La genovese è una pietanza tipica della tradizione culinaria napoletana molto amata e insieme al ragù è uno dei piatti che si prepara specialmente la domenica, giorno di festa e dedicato ai raduni familiari soprattutto nelle famiglie campane.

 

Nonostante la ricetta sia uguale per tutti c’è un elemento “di disputa” nella preparazione di tale piatto. La controversia, infatti, sorge sul tipo di pasta da usare c’è  chi preferisce le penne, pennoni,  chi i paccheri, i rigatoni, ognuno quindi ha la sua teoria in merito, ma la regola comunque resta sempre la stessa  quella di non alterarne mai il gusto, dolce e deciso.

 

Questo articolo vi segnala i posti preferiti da Grande Napoli in città, dove poterla mangiare e dove la ricetta rispetta interamente la tradizione. Perchè mangiare con gusto è un fattore importante e un napoletano  lo sa bene. Vediamone qualcuno.

 

Leon D’Oro

 

Nella centralissima piazza Dante troviamo uno storico locale napoletano dove possiamo mangiare una delle migliori genovesi in città, stiamo parlando del Leon D’oro. Qui la tradizione la fa da padrona, ordinare la genovese in questo locale significa aver fatto una scelta eccellente che non vi farà rimpiangere quella che di solito prepara vostra mamma o vostra  nonna. Anche se è un locale che attira molti turisti  grazie alla sua ubicazione,  il Leon d’oro è praticamente un’istituzione culinaria  per gli stessi napoletani, che quando vogliono mangiar bene e non vogliono cucinare, lo scelgono come un’azzeccatissima alternativa.

Dove: Piazza Dante Alighieri 48, Napoli
Tel: 0815499404

Garò

In questo esclusivo locale situato in via Chiaia 260 a pochi passi da Piazza del Plebiscito, nuovo  punto di riferimento per la gastronomia napoletana, potrete gustare la specialità della casa ovvero i cappellacci alla genovese, pasta fresca fatta in casa con un cuore ripieno di genovese. Preparata sempre come la tradizione con ingredienti di altissima qualità, carne, cipolle, sedano e carote e ore e ore di cottura!

 

Dove: Via Chiaia 260 – Napoli
Tel: 081 42 16 60

 

La vecchia Cantina

 

Nel cuore di Spaccanapoli sorge un ristorantino dall’arredamento rustico, ovvero La vecchia Cantina, un locale che ci trasporta nei veri sapori della cucina napoletana. I piatti, tutti appartenenti alla tradizione campana vengono serviti in  caratteristici piatti di terracotta che  ne esaltano la presentazione ma soprattutto il sapore. Molto amato soprattutto dai turisti stranieri che ritrovano in questo posto la magia che la città sa regalare.

Dove: Vico San Nicola Alla Carità 13-14, Napoli
Tel: 0815520226

 

La taverna del buongustaio

 

 

Volete tuffare il vostro palato addentando la tipica genovese napoletana? Allora se vi trovate nei pressi di via Toledo a ridosso dei Quartieri spagnoli non potete non fare una sosta alla Taverna del buongustaio, uno storico localino dove potrete gustare diversi piatti della tradizione, ma soprattutto una tenerissima carne alla genovese preparata ad arte.
Dove: Vico Basilio Puoti 8, 80134, Napoli
Tel: 0815512626

Osteria della Mattonella

 

 

Altra alternativa per mangiare una gustosissima pasta alla genovese è l’Osteria della mattonella situata nella zona di via Chiaia. Locale con arredamento rustico, tovaglie rosse a scacchi, statuette di Totò alla pareti e un variegato menù che rispetta la tradizione, sono  solo alcuni degli elementi che caratterizzano questo posto e lo rendono veramente pittoresco. Da provare.

Dove: Via Giovanni Nicotera 13, Napoli
Tel: 081416541

8 risposte a “La genovese napoletana: cinque posti dove poterla mangiare in città”

  1. mario ha detto:

    io citerei pure la cantina del gallo alla sanità

  2. Giancarlo ha detto:

    Aggiungerei La fattoria del Campiglione

  3. Gennaro Marino ha detto:

    anche da Napule è , ha aperto da 15/20gg. e si trova ad Agnano in via Astroni complesso “LA Piazza”, il Grande Chef Lello Esposito fa una genovese che è all’altezza della tradizione Napoletana……..

  4. Assunta ha detto:

    Aggiungo Robin,food Orta di Atella il nome può ingannare ma è napoletanissimi, vongole cozze.pesce.ragu napoletano.genovese.parmigiana di melanzane e un pesto più buono che a Genova/3888693003

  5. Alfonso ha detto:

    puoi anche provarla nel panino di TIMELESS PUB sul lungomare di pozzuoli, da non perdere.

  6. Mena ha detto:

    Io aggiungerei senz’altro “lo spiedo d’oro” trattoria della pignasecca.

  7. Antonella ha detto:

    Trattoria “C’era una volta” Via s.nicola a Nilo ai tribunali.

  8. Davide ha detto:

    A me farebbe molto piacere poter suggerire una trattoria molto caratteristica sita nel centro storico di Napoli, si chiama Casa Capasso…. E non loderei solo la genovese…. Poi I gusti sn individuali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...