La bella ‘mbriana, la protettrice delle dimore napoletane

Non mancano nella ricca tradizione partenopea, le storie di spiriti che popolano le dimore e gli antichi palazzi napoletani: una di queste riguarda la bella 'mbriana.

Tradizioni e Curiosità
Articolo di , 14 Nov 2023
136
Foto Napoli Turistica

Napoli, città ricca di fascino e di mistero. I miti e le leggende che si narrano e si tramandano di generazione in generazione, si intrecciano con la storia millenaria della metropoli, lasciando stupefatto l’ascoltatore.

Ogni vicolo, ogni anfratto dell’antica Partenope avrebbe fatti e storie da raccontare e, spesso, sentiamo ancora l’eco delle voci del passato, potendo, nella penombra, di sfuggita, incontrare alcune “presenze” metafisiche come la bella ‘mbriana o il munaciello.

Meglio un giorno da leone, 100 da pecora o 50 da orsacchiotto? L’AI risponde al quesito di Massimo Troisi e Lello Arena

La bella ‘mbriana è lo spirito protettore della casa

Quale abitante del centro storico napoletano, incappando in alcuni problemi domestici, siano essi di natura familiare o concernenti l’immobile, non dedica un pensiero, seppur sfuggevole, al tradizionale spirito protettore della casa? La bella ‘mbriana, secondo le leggende, appare rivestita del suo abito bianco concedendo aiuto e consiglio agli abitanti delle case, con l’intento di riportare l’armonia all’interno della famiglia.

E se questa presenza eterea è disposta a soccorrere coloro che la invocano, può divenire particolarmente dispettosa verso le persone che non rispettano la propria casa o, non ripulendola perbene, non accolgono in modo appropriato lo spirito benigno. Anche l’intenzione di lasciare la casa potrebbe essere non gradito dalla giovane ‘mbriana. Il nome ‘mbriana deriverebbe da meridiana, simbolo del sole e della luce che dovrebbe illuminare le famiglie, del calore che riscalda coloro che abitano in una casa; quindi rappresenterebbe un’ombra sotto cui gli uomini possono trovare protezione.

La storia della bella ‘mbriana, una giovane sposa abbandonata all’altare

La storia della bella ma sfortunata ‘mbriana affonda le sue radici in un’epoca antica: la giovane, secondo alcuni una principessa, secondo altri la figlia di un uomo estremamente abbiente, sarebbe stata abbandonata all’altare, da quello che sarebbe dovuto diventare il suo sposo, con ancora l’abito nuziale indosso.

Ciò avrebbe fatto impazzire dal dolore la giovane che iniziò a girovagare per le vie di Napoli, in cerca dell’amore perduto, trovando, invece, il conforto e l’accoglienza del popolo napoletano. Il padre della sposa, grato verso coloro che prestavano aiuto alla figlia, li ricompensava anonimamente elargendo doni ed altre regalie; da tale storia è nata la leggenda secondo cui, la bella ‘mbriana sia dispensatrice di fortuna e buona sorte per gli abitanti delle case “accoglienti”.

Un pensiero alla bella ‘mbriana per ricevere un piccolo aiuto

Pertanto, quando qualcosa in un alloggio non funziona o va storto, la tradizione vuole che si dedichi un pensiero positivo alla giovane e lei potrebbe comparire sotto forma di una lucertola, di un geco o di una farfalla, dispensando fortuna alla dimora e a coloro che l’abitano.

Orbene, ritornando alle nostre case, salutiamola con “bona sera, bella ‘Mbriana!”, e nel notare un leggera brezza che muove una tenda, possiamo immaginare la giovane ‘mbriana che ci sorride ovvero come canterebbe l’indimenticato Pino Daniele:

“Bonasera bella ‘mbriana mia
cca’ nisciuno te votta fora
bonasera bella ‘mbriana mia
rieste appiso a nu filo d’oro
bonasera aspettanno
‘o tiempo asciutto
bonasera a chi avanza ‘o pere
co core rutto”

D'Agostino Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...