Scarola alla napoletana: la ricetta della tradizione

Paola Palmieri

Una ricetta tipica napoletana!

La scarola alla napoletana in padella è una ricetta semplice e buonissima, un contorno tipico del sud Italia e in particolare di Napoli, dove tipicamente viene insaporita con acciugheolive e capperi!

 

La scarola alla napoletana viene utilizzata anche per farcire la famosa “pizza di scarole” è un ottimo come contorno, che può accompagnare tantissime pietanze in particolare si sposa molto bene con la carne.

 

Ingredienti

  • 1 scarola
  • 2 acciughe filetti sott’olio
  • olive nere di Gaeta
  • 50 gr uvetta
  • 30 gr pinoli
  • 30 gr capperi
  • q.b. sale
  • q.b. olio extravergine di oliva

 

Procedimento

Pulire per bene la scarola selezionando le foglie migliori e lavare, lessare le foglie in acqua salata per circa 5 minuti. Mescolare ogni tanto e una volta lessata bisogna mettere la scarola in un colino ed eliminare tutta l’acqua presente.

 

Intanto si procede con snocciolare le olive, scolare i filetti di acciuga e tagliarli in tani piccoli pezzettini, dopo di che tutto va messo nella padella con l’olio insieme all’aglio e i capperi.

 

A fuoco lento far soffriggere tutto fino a fare dorare l’aglio, le acciughe si devono quasi sciogliere, ma non bruciare. Mescolare tutto piano piano e spesso con un cucchiaio. Successivamente alzare la fiamma, e aggiungere la scarola unire poi i pinoli e l’uvetta e continuare a cuocere e mescolare. Far cuocere per circa 5 minuti il tempo che la scarola si insaporisca, aggiungere i pinoli e mescolare.

 

Ecco la scarola pronta per essere servita!

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu