La pasta e fagioli con le cozze

Cucina
Articolo di , 20 Mag 2015

Molti sono i classici piatti della cucina napoletana, una cucina fatta di ingredienti semplici ma a loro volta ricchi di segreti che rendono le pietanze uniche dal gusto inimitabile e indimenticabile. Uno tra i tanti della tradizione campana è la pasta fagioli e cozze.

Questa ricetta trasforma gli schemi di una classica zuppa, che si arricchisce dei sapori del mare e della terra, povera si, ma dai sapori assolutamente straordinari.
Piatto tradizionalmente napoletano è tipico in tutta la fascia costiera, da fare quando è il periodo delle cozze, nei mesi che vanno da Maggio ad Agosto.

Sulla preparazione di questo piatto ci sono pareri discordanti su due momenti legati alla preparazione. Il primo riguarda la messa a bagno dei fagioli della sera prima, che per molti sarebbe però deleterio per la cottura successiva del fagiolo.
L’altra invece sul tipo di pasta da utilizzare,la diatriba sorge infatti tra i tubetti e la pasta mista; preferita però quest’ultima proprio perché essendo questo un piatto povero della tradizione contadina rimanda all’utilizzo dell’esigenza di utilizzare le rimanenze di pasta del passato.

L’unica certezza è quella che quando si prepara questo piatto bisogna farne in abbondanza. E’ usanza comune infatti nelle famiglie prepararne sempre un po’ in più, in modo che avanzi, si perché la bontà di questa piatto sta nel suo riposo e anche nel poterla mangiare, perché no, il giorno dopo.

Ricetta:

Ingredienti

300 g di fagioli cannellini

350 g di pasta

Kg 1.5 di cozze fresche

200 g di pomodorini

Prezzemolo

Peperoncino

Aglio

Olio

Pepe qb

Sale qb

Fate cuocere i fagioli, che avrete tenuto a bagno tutta la notte, in una pentola con l’acqua. Cuocete i fagioli per un’ora circa. Spazzolare le cozze con una retina, e sciacquate per bene sotto l’acqua corrente.

Mettete le cozze in una padella, coprite con un coperchio e fatale cuocere per 5/10 minuti.

Filtrate l’acqua delle cozze e mettetela da parte, sgusciate i frutti di mare (conservandone qualcuno per decorare i piatti) e mettete in una ciotolina. In un’ampia casseruola fate soffriggere uno spicchio d’aglio, aggiungete quindi i pomodorini maturi tagliati a dadini e fate cuocere qualche minuto.

Sollevate lo spicchio d’aglio e aggiungete i fagioli con un po’ della loro acqua.Dopo una decina di minuti aggiungere l’acqua delle cozze e portare ad ebollizione quindi calare la pasta. A metà cottura aggiungere le cozze precedentemente sgusciate, mescolare e terminare la cottura. Spegnere la fiamma, aggiungere alla pasta e fagioli con le cozze il pepe e il prezzemolo tritato e se necessario, aggiustate di sale. Servite la pasta e fagioli con le cozze guarnendo i piatti con i frutti con il guscio e del prezzemolo fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...