Terremoto nel Sannio: scuole evacuate

Valentina Cosentino

Alle 9. 06 circa INGV ha registrato due scosse con epicentro a San Leucio del Sannio di magnitudo di 3.4  e 3.2 ad una profondità di 47 km.

 

Le due scosse registratesi a due minuti di distanza sono state chiaramente avvertite Benevento, Apollosa, Montesarchio, Sant’Agata de’ Goti e ai piani alti di alcune zone del Casertano. Il sindaco di Benevento Clemente Mastella, d’intesa con il prefetto Cappetta e con la Protezione Civile, ha disposto la chiusura degli uffici pubblici e l’evacuazione delle scuole.

 

E’ prevista per le 10:15  la riunione del Centro Operativo Comunale presso il Comando della Polizia Municipale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu