Freddo e temporali in arrivo su Napoli e Campania. Ecco quando

Grande Napoli

Dopo un WEEKEND che trascorrerà all’insegna di un’atmosfera relativamente pacata, ecco che da lunedìè atteso un nuovo PEGGIORAMENTO delle condizioni meteo sul alcune regioni d’Italia. Questo ennesimo guasto potrebbe inoltre aprire la strada ad un periodopiuttosto dinamico sia sul fronte meteorologico che su quello termico. Vediamo dunque i dettagli previsionali che caratterizzeranno la PROSSIMA SETTIMANA.

 

Come detto già da lunedì 9 un fronte freddo nord atlantico, dopo aver impattata nel corso della sera d domenica contro le alte vette dell’arco alpino, riuscirà a valicarle nel corso della notte, dirigendosi di gran carriera su alcuni tratti del Nord-est in particolare sulle aree meridionali del Friuli, del Veneto e su gran parte dell’Emilia-Romagna. Nel contempo la situazione andrà rapidamente peggiorando sul compartotirrenico del Centro e del Sud. Ombrelli aperti dunque su queste regioni dove arriveranno rovesci sparsi e qualche temporale.
Forte Maestrale soffierà sui versanti tirrenici. In serata migliora al Nord-est mentre altre piogge bagneranno la fascia adriatica centrale e ancora il basso Tirrenospecie la Campania e la Calabria. Attenzione invece al Nord-ovest dove i venti di caduta (Fohn alpino)manterranno condizioni più stabile ma con temperature in temporaneo rialzo.

 

L’aria fredda che accompagnerà la perturbazione, spingerà martedì 10 molto velocemente le nubi e le piogge sul medio a basso Adriatico e ancora una volta sull’area meridionale tirrenica. Forti rovesci colpiranno l’Abruzzo , il Molise, la Puglia settentrionale e a scendere la Calabria e la Sicilia Tirrenica per poi estendersi al resto del Sud.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu