Asia, la giovane guerriera malata di cancro bullizzata sui social. Mattarella: “Complimenti per la tua forza”

Solidarietà e calore da tutta Italia, anche dal Quirinale, per Asia, ricoverata al Santobono di Napoli.

News
Articolo di , 21 Mag 2024
196
Facebook Fondazione Santobono Pausilipon

Asia è la giovane guerriera quattordicenne ricoverata al Santobono di Napoli. Vittima di bullismo solo perché ha il cancro, riceve il calore e la solidarietà di migliaia di italiani, tra cui il Presidente Sergio Mattarella: “Complimenti per la tua forza e auguri” le scrive su Instagram.

Asia: Vittima dell’odio ingiustificato sui social media

La notizia ha mosso i cuori di tutti gli italiani: Asia, una bambina di 14 anni ricoverata all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, viene bullizzata sui social media solo perché ha il tumore. Lei però risponde alle provocazioni con superiorità e soprattutto mostrando una maturità che va oltre la sua giovane età: “Scusa se faccio le chemio per un tumore che neanche io ho deciso di avere” risponde ad un commento anonimo su Instagram.

Sciame sismico Campi Flegrei, oltre 150 terremoti. INGV: "Possibili altre scosse"

Attorno le arriva subito il calore e la solidarietà di migliaia di persone, tra cui anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che le commenta un video in cui suona il pianoforte scrivendo: “Asia, ho visto il tuo video e sei bravissima! Complimenti per la tua forza e auguri. Sergio Mattarella“.

Asia è infatti un talento naturale. La 14enne, originaria della provincia di Salerno, ha una grande passione per la musica e trascorre molto del suo tempo suonando il pianoforte, durante il ricovero all’ospedale Santobono di Napoli. I suoi video hanno commosso migliaia di persone. Incredibilmente, però, ha attirato anche commenti sgradevoli, pieni di una cattiveria ingiustificata. Si tratta di un’aggressione barbara e inaccettabile, stigmatizzata sia dalla mamma della bambina che dalla Fondazione Santobono Pausilipon, che è accanto alla piccola e la sostiene nella sua battaglia.

Di seguito il post della Fondazione su Facebook dopo la vicenda:

 

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...