Sanremo 2024, l’ Italia si commuove per l’ intervento di Daniela Di Maggio, la mamma di Giogiò Cutolo: il testo della lettera è straziante

Il ricordo di Giogiò sul palco di Sanremo 2024: Daniela Di Maggio legge la sua lettera e il pubblico si commuove

News
Articolo di , 07 Feb 2024
332

Sanremo 2024 è finalmente iniziato, tutti i napoletani sono fermamente piantati davanti allo schermo per seguire il Festival della musica italiana in tutte le sue manifestazioni. Canore, principalmente, ma anche solidali e umane: Napoli è protagonista insieme a tutta Italia in questa kermesse che racconta voci e colori dello stivale.

Insieme all’ esibizione attesissima del cantante napoletano Geolier, con il suo singolo di debutto sanremese I’p te, Tu m’pe, l’ Ariston ha visto anche l’ intervento importante della signora Daniela Di Maggior, madre di Giogiò – Giambattista – Cutolo, morto con tre colpi d’ arma da fuoco nella notte del 31 agosto 2023.

Sanremo 2024, si parte! Ordine di uscita cantanti in gara e ospiti della prima serata

La sua lettera ha commosso l’ Ariston.

La commozione dell’ Ariston e il dolore di Daniela Di Maggio

Una lettera aperta, rivolta a suo figlio, ha reso Daniela Di Maggio la stella più brillante dell’ Ariston per cinque minuti consecutivi. Un esempio di bellezza, umanità e lotta per la giustizia.

Amadeus introduce la signora Daniela ricordando l’ingiustizia di quanto accaduto al 24enne cornista napoletano, talento della Scarlatti Young. Daniela, dopo un emozionato ingresso sul palco, legge il suo omaggio scritto al giovane Giogiò, incantando il pubblico in sala e gli spettatori a casa.

Questo il testo completo:

“Giò Giò, figlio mio, amore di mamma, ti ricordi quando dovevi suonare a Sanremo? Mi dicevi che era l’unica città in cui ti saresti trasferito. Ti dicevo che un giorno avresti suonato anche tu su quel palco e quel giorno è arrivato, sai perché? Perché sei bello dentro e fuori, generi bellezza intorno a te, al contrario di chi ti ha strappato alla vita”.

“Tu stasera vivi attraverso la musica che amavi e che ti farà essere eterno. Tutta Italia sta ascoltando il talento del maestro Giovanbattista Cutolo. Ciao Giò Giò, ti amiamo tutti. Ciao ammore mio“.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...