Maggio dei monumenti a Napoli: l’acqua protagonista di 5 itinerari inediti

In programma per sabato 11 maggio cinque diversi itinerari per un viaggio attraverso le acque di Napoli.

Arte e Cultura
Articolo di , 07 Mag 2024
443
Fonte Comune di Napoli

Torna il “Maggio dei Monumenti” a Napoli: il 3 maggio è stata inaugurata la storica manifestazione partenopea alla sua 30esima edizione. Proposti 5 nuovi itinerari come parte integrante del progetto per conoscere Napoli attraverso le sue acque. La data da segnare sul calendario è sabato 11 maggio 2024.

Le acque che bagnano Napoli

Prosegue a tutto ritmo il Maggio dei Monumenti: una delle manifestazioni più care alla città, che testimonia anche quest’anno l’impegno dell’amministrazione comunale nella valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Il tema scelto per quest’anno è quello dell’acqua, elemento caratteristico della città di Napoli per eccellenza. Con più di 300 eventi in programma, la manifestazione si estenderà fino al 2 giugno 2024. Sulla scia degli itinerari culturali “Per corsi d’acqua” ben 5 nuovi itinerari insoliti e unici nel loro genere sono stati proposti dal Comune per scoprire alcune delle perle nascoste di Napoli in data sabato 11 maggio:

Velázquez, "Un segno grandioso”: il maestro spagnolo in mostra a Napoli
  1. L’acqua che purifica. I luoghi di San Giovanni: partenza da San Giovanni a Carbonara – Pozzo di Virgilio – Duomo – San Giovanni a Mare – San Giovanni Maggiore
  2. L’acqua allontanata: partenza dalla Fontana del Gigante – Santa Maria della Catena – Molosiglio – Piazza Francese – Santa Maria di Porto Salvo
  3. L’acqua trasportata, infiltrata… scomparsa: partenza da Santa Caterina a Formiello – SS. Annunziata – Fontana della Scapigliata – San Pietro ad Aram – Sant’Anna alle Paludi
  4. Le acque del mito, tra storia e leggenda: partenza da Largo Sermoneta – Fontana del Sebeto – Santa Maria del Parto – Fontana del Leone – Fontana della sirena – Parco Vergiliano a Piedigrotta
  5. L’acqua di Parthenope: partenza dall’Acquafrescaio adiacente la chiesa di San Ferdinando (Piazza Trieste e Trento) – Giardini di Palazzo Reale – Santa Lucia e il Pallonetto – via Marino Turchi – via Santa Lucia e l’acqua ferrosa del Chiatamone – Fontana del Gigante

Da ieri lunedì 6 maggio sono aperte le prenotazioni sul sito Eventbrite per prendere parte gratuitamente a questi percorsi irripetibili. Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale del Comune di Napoli.

 

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...