“L’uomo che misura le nuvole”, la nuova opera conquista Napoli!

Arte e Cultura
Articolo di , 26 Giu 2017

“L’uomo che misura le nuvole” sui tetti di Napoli. L’istallazione sul tetto del museo Madre. Si tratta di un vero e proprio inno alla capacità di continuare a sognare. L’opera sarà inaugurata giovedì 29 giugno alle 18 sul terrazzo del museo d’arte contemporanea dallo stesso autore, l’artista belga Jan Fabre (Anversa, 1958).

La scultura, , visibile fino al 19 dicembre 2017, è un tributo alla capacità di trascendere il tempo e lo spazio attraverso l’immaginazione e si ispira all’affermazione che l’ornitologo Robert Stroud pronunciò nel momento della liberazione dalla prigione di Alcatraz: “D’ora in poi misurerò le nuvole”.

 

 

 

Fonte e foto da Repubblica Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...