Irruzione artica: gelo su Napoli e neve a bassa quota in Campania

News
Articolo di , 22 Mar 2018
1234

Vengono sia dall’Atlantico che dal Mediterraneo meridionale. Lo sconquassamento totale causato dall’ingresso del Burian bis e da un’atmosfera molto instabile sta causando continui attacchi perturbati sulle nostre regioni centro-meridionali che vengono raggiunte da cicloni atlantici oppure mediterranei come quello di questo Giovedì 22.
Il maltempo continua a flagellare l’Italia meridionale in questo avvio di Primavera: da alcuni giorni, su molte regioni italiane, imperversa un vortice ciclonico che dalle Baleari è andato spostandosi dapprima sulla Sardegna e poi sull’Italia meridionale. In queste ore la bassa pressione (profonda circa 995 hpa, unità di misura della pressione atmosferica) è particolarmente attiva sul mar Ionio: i suoi forti venti, che ruotano in senso antiorario, portano piogge diffuse tra Calabria, Puglia, Basilicata, Campania e Sicilia ionica, con nevicate sulle regioni peninsulari anche a 400 metri d’altezza, localmente a quote inferiori sul foggiano ed entroterra campano.venerdì 23 sarà il giorno più freddo a Napoli e in Campania con violenti acquazzoni e temperature in netto calo.

Ecco le previsioni de IlMeteo.it su Napoli:

Napoli: primo centro d'Italia per tecnologie intelligenza artificiale per la lotta ai Tumori

Giovedì 22 Marzo: giornata caratterizzata da rovesci di pioggia. Durante la giornata di domani si registrerà una temperatura massima di 7°C alle ore 14, mentre la minima alle ore 7 sarà di 5°C, lo quota più bassa dello zero termico si attesterà a 780m alle ore 13 e la quota neve minima sarà 530m alle ore 17. I venti saranno al mattino forti provenienti da Nord-Est con intensità compresa tra 32 e 46km/h, moderati da Nord al pomeriggio con intensità tra 21km/h e 37km/h, alla sera deboli da Est con intensità tra 10km/h e 15km/h. L’intensità solare più alta sarà alle ore 12 con un valore UV di 0.5, corrispondente a 225W/mq.

Venerdì 23 Marzo: giornata caratterizzata da nuvolosità sparsa, temperatura minima di 4°C e massima di 9°C. Nel dettaglio: cielo poco nuvoloso o velato al mattino, qualche nube sparsa al pomeriggio, cielo in prevalenza coperto alla sera. Durante la giornata la temperatura massima verrà registrata alle ore 15 e sarà di 9°C, la minima di 4°C alle ore 6. I venti saranno moderati da Nord-Nord-Est al mattino con intensità di circa 13km/h, al pomeriggio deboli provenienti da Nord con intensità di circa 9km/h, alla sera deboli provenienti da Est con intensità di circa 7km/h. L’intensità solare più alta sarà alle ore 12 con un valore UV di 4.3, corrispondente a 687W/mq.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Una risposta a “Irruzione artica: gelo su Napoli e neve a bassa quota in Campania”

  1. Proofreadingservices ha detto:

    Ammazziamolo Thereau fa più danni della grandine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...