Intalliarsi a Napoli: mai una perdita di tempo

Un verbo esclusivamente napoletano che esprime un concetto ben preciso: l'inoperosità volontaria. Vediamo cosa significa intalliarsi e da dove deriva questo termine

Tradizioni e Curiosità
Articolo di , 20 Nov 2020
11750

“Intalliare” o in forma riflessiva, “intalliarsi” è un verbo esclusivamente napoletano e, come spesso accade, gli esperti  tendono a dare versioni diverse sull’origine di tale parola: c’è chi fa risalire l’idioma al greco antico thallein (fiorire, germogliare) e chi lo fa discendere dal latino mettere radici.

Cosa significa intalliarsi

I significati che più si avvicinano ed esprimono il concetto possono essere: indugiare, procrastinare, perdere tempo. Da qui possiamo fare una supposizione di senso dell’utilizzo del termine in dialetto napoletano, nella fattispecie dalla sua la probabile discendenza latina “mettere radici”, che porrebbe voler essere una sorta di richiamo alla stasi ed inazione di un albero, al pari di coloro i quali sono accusati di intalliarsi.

Per sopravvivere ci vuole un po' di sana cazzimma

Occorre chiarire fin da subito che questo termine non comprende affatto l’oziare. Quest’ultima attività riguarda per lo più uno stato di diletto ed appagamento conseguente alla conclusione di un impiego, per cui ci si concede un tempo di inoperosità particolarmente apprezzata per la soddisfazione di aver adempiuto i propri doveri.

L’intalliarsi, dal canto suo, è l’azione esattamente opposta: è inoperosità volontaria, nonostante le mille faccende da sbrigare. E così come l’oziare trae il suo godimento dall’aver concluso un dovere, l’intalliarsi lo trae, al contrario, dalla consapevolezza di dover fare qualcosa. È esattamente questo il suo centro nevralgico, senza il quale l’intalliarsi sarebbe un’inespressiva e scialba pigrizia.

C’è da aggiungere che alcuni associano l’origine della parola all’arcaico “aliare”, cioè “muovere le ali, aleggiare”. Avendo appreso ciò, la prossima volta che qualcuno ci rimprovererà di “star intalliando”, possiamo difenderci asserendo che in realtà non stiamo affatto perdendo tempo, ma piuttosto irrobustendo le ali.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...