Coronavirus Campania: lavori al Loreto Mare, sarà l’ospedale per gestire l’emergenza

Valentina Cosentino

 

E’ il Loreto Mare l’ospedale designato a Napoli per far fronte all’emergenza. Sono infatti iniziati i lavori straordinari per attrezzare aree da destinare ai malati gravi e che necessitano di terapia intensiva.

 

In primo luogo è iniziato il trasferimento dei pazienti già ricoverati per altre patologie verso altri presidi ospedalieri, in primo luogo la ginecologia che sarà trasferita in blocco all’Ospedale del Mare.

Inizieranno contestualmente i lavori di ristrutturazione per consentire la piena operatività degli otto posti letto di rianimazione e per raddoppiarne il numero. Per garantire la funzionalità dei reparti saranno spostati anche medici e personale tecnico ed infermieristico. Oltre ai posti in rianimazione   si va anche verso una aumento dei posti in terapia intensiva con un aumento de ventilatori.

 

Stessa attività è in corso al Cotugno che rimarrà l’unico presidio autorizzato ad effettuare i test su tamponi e il coordinamento delle attività cliniche. Proprio qui da giovedì sarà attivo un nuovo plesso con 60 posti letto alcuni dotati di ventilatori (12)

 

Stesse misure di riconversione sono in atto anche nelle altre province campane.

 

Fonte: il Mattino

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu