Cannavacciuolo spiega il tuffo a “cufaniello” ai giudici di Masterchef. Esilarante!

Cannavacciuolo spiega il tuffo a “cufaniello” ai giudici di Masterchef. Esilarante!
Vota questo articolo

È andata in onda ieri, giovedì 2 febbraio, una puntata di Masterchef 6 tutta da ridere! La settima puntata è stata girata a Napoli, nella sede del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, lo storico circolo velico situato al Borgo Marinari, con vista panoramica sul lungomare partenopeo. L’episodio è stato sicuramente ricco di colpi di scena e di pathos, ma ciò che ha colpito di più gli spettatori è stato un siparietto tra lo chef Antonino Cannavacciuolo e il ristoratore Joe Baastianich, intenti a discutere sulle diverse tipologie di tuffo. Lo chef napoletano imita il tuffo a “cufaniello”, che viene paragonato alla posizione accovacciata tipica di “quando devi andare in bagno”, scatenando le risate degli altri partecipanti alla conversazione e diventando virale sul web.

 

Eliminato Daniele, vince Gloria

Nel corso della puntata si sono sfidate due squadre, la blu e la rossa, che hanno dovuto cucinare piatti di pasta per i 40 atleti che hanno partecipato ad una gara di canottaggio. La brigata blu ha preparato spaghetti, aglio, olio, peperoncino e vongole, mentre la brigata rossa ha optato per un piatto di terra, a base di fusilli con ragù di salsiccia e friggitelli. I giudici Cracco, Cannavacciuolo, Barbieri e Bastianich hanno decretato la vittoria della squadra rossa ed al termine della puntata è risultato eliminato Daniele, mentre è stata Gloria a vincere la sfida. Ospite speciale della puntata: l’Executive Chef di Nobu a New York, diventato poi ambasciatore della cucina giapponese, Masaharu Morimoto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu