You&Me Christmas


Napoli: dopo la Apple arriva un’altra multinazionale la General Electric

Paola Palmieri
Napoli: dopo la Apple arriva un’altra multinazionale la General Electric
Vota questo articolo

Un’altra multinazionale sceglie Napoli, la General Electric Company

 

Un’altra multinazionale sceglie Napoli, la General Electric Company, l’azienda leader nel settore della tecnologia, della finanza, manifatturiero e dei media, ad annunciarlo, anche se non fa il suo nome, è Gaetano Manfredi il rettore dell’Università di Napoli Federico II artefice del progetto tra Apple e l’ateneo.

 

Manfredi dice: “Un’altra grande multinazionale  sta pensando a Napoli”. L’università ormai va oltre l’aspetto disciplinare e culturale. È diventata una sorta di piattaforma di sviluppo, un grande attrattore di imprese. Per questo motivo dopo Apple un’altra grande multinazionale vuole venire a investire a Napoli dopo aver fatto uno studio sulla demografia”.

 

“A loro interessava sapere quanti laureati in materie Stim (cioé Scienze del Turismo ad Indirizzo Manageriale) ci fossero. Hanno scoperto che a Napoli ce ne sono moltissimi e questo è stato un fattore di attrazione. Per intenderci: il modello Silicon Valley sarà anche superare, ma serve a far capire con più facilità quello su cui stiamo lavorando». Dopo Cisco e Apple, l’altra multinazionale che ha deciso di investire in Italia è General Electric.

 

La General Electric, ha già una sede a Firenze ed ha firmato un protocollo d’intesa con la Ge e la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa per creare in Toscana un centro di eccellenza in applicazioni digitali avanzate. La probabilità che la grande multinazionale potrebbe espandersi anche a Napoli è molto alta.

 

( Fonte il Corriere del Mezzogiorno. it)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu