Naples in Florida, la ricca città negli USA che omaggia e ricorda Napoli

Giovanna Iengo

Negli Stati Uniti d’America, precisamente in Florida, c’è un’altra Napoli!. Si tratta di Naples, una città che omaggia e ricorda quella partenopea.

Tra gli Stati Uniti d’America e Napoli c’è un rapporto lungo secoli. Ciò è dovuto all’enorme fenomeno migratorio seguente l’Unità. Quel periodo vedeva tanti meridionali, tra cui moltissimi napoletani, partire per terreni nuovi in cerca di fortuna e denaro. Ma si dà il caso che il legame sia ancor più saldo. Ciò grazie ad una città battezzata in onore dello splendido capoluogo campano, gemellata a quest’ultimo dal 2017.

 

Naples

 

Naples nella contea di Collier appartiene allo Stato della Florida. Rappresenta un fiore all’occhiello degli USA e un grande motivo di vanto per la città partenopea.
Alberto Giuffrè le ha dedicato un approfondimento nella sua opera Un’altra America assieme alle altre sette città statunitensi che portano nomi italiani (Rome, Milan, Venice, Florence, Palermo, Verona e Genoa). Naples fu fondata a fine ‘800 e chiamata così dai giornalisti della zona, che percepivano somiglianze col capoluogo campano. Ciò che li colpì fu in primis la baia, che ricordava tantissimo quella partenopea. Ma a comparare le due fu anche il clima davvero favorevole, molto simile tra loro.
Un’altra caratteristica in comune è tipicamente gastronomica. Anche Naples è nota per la sua pizza. Come afferma Giuffrè, infatti, la città statunitense è circondata da campi di pomodoro, che riforniscono il 90% degli USA e offrono a Naples un prodotto fresco e locale da utilizzare per la prelibatezza tipica.

 

L’upgrade di Napoli

 

Secondo i commentatori statunitensi, la baia di Naples sarebbe ancor più bella di quella partenopea. Allo stesso modo la spiaggia, premiata come la migliore degli Stati Uniti.
Ciò, assieme alle caratteristiche già elencate, ha fatto di Naples, negli anni, un posto felice, dedicato alle vacanze e scelto come luogo in cui riposarsi una volta sopraggiunta la pensione. Con ventunomila abitanti e una densità di popolazione quindici volte inferiore a quella italiana, la vivibilità del luogo è davvero invidiabile. Difatti è tra i primi per concentrazione di milionari poiché risulta tra le più ricche e in salute degli USA. Principalmente turistica, Naples ha attratto Steven Spielberg, che ha acquistato lì una villa, Larry Bird, che vi ha abitato per anni, e Gary Cooper e Greta Garbo, assidui frequentatori del Naples Hotel.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu