L’Amica Geniale: svelato il segreto della vera identità della scrittrice Elena Ferrante

Paola Palmieri
Vota questo articolo

Elena Ferrante potrebbe essere in realtà un uomo!

L‘Amica Geniale è il famoso romanzo che ha appassionato milioni di lettori dal quale poi è stata prodotta una serie tv che attualmente sta andando in onda a rai1 e e sta spopolando! Molte sono le ipotesi sulla vera identità della scritte del romanzo Elena Ferrante, voci di quartiere mormorano che probabilmente sia un uomo, ossia lo scrittore Domenico Starnone.

La serie è ambientata nel quartiere è il Rione Luzzatti, oggi del tutto diverso da come era e da come è descritto nel libro e riprodotto dagli sceneggiatori della serie tv. Nei primi anni 50 il Rione Luzzatti, a passeggiare per le strade del quartiere, c’era anche un giovanissimo per l’appunto Domenico Starnone.

A rivelarlo è stata la cugina dello scrittore, Nunzia Mattiacci, 75 anni che ha affermato: «Domenico da ragazzino frequentava il rione. Veniva spessissimo a trovare i parenti, che abitavano qui… ricordo che aveva sempre con sé un quaderno sul quale disegnava e prendeva appunti di ogni tipo. Eravamo ragazzini, ma non avevamo dubbi sul fatto che da grande sarebbe diventato uno scrittore».

Inoltre gli anziani che attualmente vivono nel Rione affermano che molti personaggi descritti nel libro sono davvero esistiti, infatti c’è chi dice che la figlia del calzolaio, Lila nel libro della Ferrante, esisteva davvero ed era una biondina esile e vivace, anche lei Ferraiolo di cognome.

 

(Fonte il Mattino.it)



Comments to L’Amica Geniale: svelato il segreto della vera identità della scrittrice Elena Ferrante

  • Sto sostenendo da tempo immemorabile che l’autore (o il co-autore con la moglie) è Domenico Starnone che è nato come me al Vasto, rione contiguo al rione Luzzatti e che già nel suo libro via gemito si sposta verso via taddeo da sessa illustrando la vita della mia generazione (che coincide con quella dell’amica geniale) e di quella gioventù che frequento’il liceo Garibaldi (come appunto anche Starnone).

    Avatar Vitaliano Esposito 11 Dicembre 2018 17:46 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu