La Pace di Canova a Napoli: ingresso gratuito alla mostra del MANN per ammirarla

Valentina Cosentino

 

La grande mostra – evento del MANN dedicata ad Antonio Canova si arricchisce dal 25 Aprile di un’altra importantissima opera: la Pace del Museo Bogdan e Varvara Khanenko di Kiev.

 

L’importante opera arriva a Napoli dopo un lungo viaggio attraverso l’Europa e grazie ad un lungo e proficuo lavoro di relazioni con il museo ucraino. E’ solo la seconda volta che l’opera viene concessa in prestito dopo l’esposizione su Canova tenutasi a Bassano del Grappa nel 2003. Un evento unico dunque che va a completare il già prestigioso allestimento della mostra del museo Archeologico Nazionale di Napoli.

 

La «Pace» è un’opera dall’alto valore simbolico, fu realizzata da Antonio Canova tra il 1811 e il 1815, in periodo dunque di grandi tensioni politichje internazionali. Ispirata alla raffigurazione della pace sulle monte romane, fu commissionata proprio da Nicolaj Rumianzev per esaltare il ruolo chiave della propria famiglia nelle vicende diplomatiche nazionali. Dalla Russia arriva in Ucraina dove è oggi conservata nel 1953 quando Chrušcëv, di origini ucraine, divenne Primo Segretario del Pcus.

 

Per ammirare la nuova opera il MANN il 25 Aprile concederà a tutti i visitatori ingresso gratuito a partire dalle 17.30.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu