Record di turisti in città, Italo aumenta tutti i treni in viaggio per Napoli

Grande Napoli
Record di turisti in città, Italo aumenta tutti i treni in viaggio per Napoli
5 (100%) 1 vote

La società ferroviaria promette un treno ogni venti minuti in partenza e in arrivo per Napoli

Napoli diventa meta sempre più richiesta dai turisti di tutto il mondo, ecco perché la società ferroviaria Italo deve modifica le sue strategie commerciali e aumentare il numero di treni in arrivo e in partenza da Napoli.

Il boom di turisti del ponte di Ognissanti ha dimostrato che il flusso turistico sta cambiando, al punto da far registrare il tutto esaurito sui treni e negli alberghi, in particolare il convoglio NTV-Nuovo Trasporto Viaggiatori ha terminato tutti i posti con ben 2 settimane di anticipo.

Il direttore commerciale di NTV, Fabrizio Bona,  ha spiegato al Mattino.it  che la società sta continuando ad investire in Campania e lo farà in futuro: “Siamo stati i primi a credere nei collegamenti da e verso Napoli e Salerno e siamo stati ripagati. Il traffico passeggeri sta crescendo. Dal prossimo 11 dicembre saliranno a 34, in pratica uno ogni 20 minuti”. 

Per il 2018 un’importante novità, ci saranno altri dieci collegamenti al giorno: “Dopo che Italo è stato protagonista del film Inferno di Ron Howard sulla tratta Firenze-Venezia, due delle capitali artistiche italiane, in realtà è stata Napoli a fare la parte del leone, perché moltissimi turisti stranieri che arrivano a Roma e Firenze puntano poi su Napoli come meta dei propri viaggi. Sono in particolare i visitatori esteri che da Firenze viaggiano a bordo dei nostri treni per vedere la città. Le loro prenotazioni sono in crescita costante”.

A dicembre è previsto un ulteriore picco di visite in vista del Natale, saranno quindi previsti nuovi collegamenti da Roma per la felicità dei pendolari e turisti. In più, ci sarà l’introduzione di ItaloBus che collegherà Matera, Potenza, Taranto con Salerno: “È il nostro modello di unire le città d’arte italiane. Speriamo di aver dato una mano al turismo e agli affari, in attesa dell’alta velocità Napoli-Bari, che collegherà ancora meglio il Mezzogiorno”.

Arriveranno poi 12 nuovi treni e Italo arriverà ad un’offerta pari a quella di Trenitalia. A Napoli nel recente periodo è stata anche inaugurata la Lounge di Italo con spazio per i turisti, connessione, giornali e bar dedicato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu