Napoli vista dai gabbiani, le fotografie a volo d’uccello sulla città

Arte e Cultura
Articolo di , 07 Gen 2016

Napoli fa venir voglia di fotografare, i vicoli, la gente, il mare, e poi il golfo con il Vesuvio sullo sfondo, Castel dell’Ovo e il lungomare, insomma tanti scatti da cartolina, ma non solo, anche tante possibilità di raccontare in immagini mille ed una storia.

Ma dall’alto sembra proprio che nessuno ci avesse mai pensato, o meglio anche foto le aeree non mancano, ma un intero libro dedicato ad osservare la città con un paio d’ali non ci aveva pensato nessuno.

Riccardo Siano ha scelto di mettersi nei panni dei gabbiani, evocati anche nel titolo, e, con l’aiuto di un drone, ha scattato sulla città dando vita ad un racconto nuovo e insolito con inquadrature sorprendenti, come la splendida vista al crepuscolo con il colonnato di piazza del Plebiscito, e i vicoli dei quartieri che si arrampicano sulla collina del Vomero, e, ancora, in lontananza la collina di Posillipo.

Ma anche tanti dettagli di cortili e angoli nascosti normalmente alla vista di chi cammina per strada e che dall’alto si aprono in tutto il loro splendore. Ed è così che possiamo godere della vista di quello spicchio superstite del teatro di Neapolis, così stretto tra i palazzi del centro storico, ma ancora intatto come se da un momento all’altro dovessimo vedere gli spettatori pronti ad assistere ad uno spettacolo.

Il libro è diviso per quartieri e le foto sono accompagnate da una breve descrizione dei luoghi per inquadrarne velocemente i riferimenti storici, i testi sono scritti da Attilio Wanderlingh grande conoscitore della più antica storia della città. Inoltre, introduce il volume una mappa della città con indicato il punto in cui è stata scattata ognuna delle fotografie.

E non mancano neppure i gabbiani del titolo nelle fotografie del libro, quei gabbiani che hanno accompagnato Riccardo nei suoi voli incredibili e che hanno osservato il loro compagno meccanico che immortalava per gli occhi di chi non gode della stessa fortuna quello che loro conoscono da sempre.

Il volume è edito dalla casa editrice Intramoenia di Napoli, da sempre impegnata nel far conoscere le meraviglie della città non solo attraverso le sue pubblicazioni, ma con le numerosi attività organizzate dal caffè letterario ad essa collegato sito nel proprio nel cuore di Napoli.

siano_gabbiani

Sfoglia il libro su http://www.intramoenia.it/libri/napoli-vista-dai-gabbiani

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...