Apre a Napoli il nuovo supermercato Dodecà nel cuore della città

Grande Napoli
Apre a Napoli il nuovo supermercato Dodecà nel cuore della città
Vota questo articolo

Nel cuore di Napoli ha da pochi giorni inaugurato un nuovo supermercato Dodecà, non si tratta, però, di una nuova struttura ma del recupero della l’ex Coop di via Arenaccia. La bella notizia è che sono ufficialmente salvi i 108 lavoratori che per un anno hanno rischiato di perdere il lavoro.

Il punto vendita accoglierà al suo interno un rinnovato spazio Dodecà, con un’area vendita di 1.600 mq, comprendente una selezione di prodotti Gourmet ed eccellenze enogastronomiche, un’enoteca con liquori e birre speciali, prodotti di parafarmacia nonché assortimenti in linea salutistica, bio e senza glutine, con un’attenzione agli ultimi trend nell’esposizione dedicata all’etnico. Sarà aperto dal lunedì al sabato dalle ore 7,30 alle 21, la domenica dalle 8,30 alle 20,30.

“Mentre si sta tentando di conservare i posti di lavoro dei dipendenti dell’Auchan di via Argine arriva la buona notizia della riapertura del supermercato di via Arenaccia che ora, dopo l’abbandono della Coop, presenta l’insegna di DoDeCa che ha riassorbito tutti i lavoratori che avevano rischiato di perdere il lavoro”.
Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, questa mattina, insieme a Gianni Simioli e a tutta la comitiva de La radiazza, era nel supermercato “per festeggiare insieme a tutti i dipendenti che potranno continuare a contare su uno stipendio sicuro”.
“Ora bisogna trovare una soluzione anche per i lavoratori dell’Auchan che rischiano di perdere il loro posto di lavoro per la scelta della società francese di abbandonare quel supermercato” ha aggiunto Borrelli per il quale “quando verranno in commissione, i responsabili dell’Auchan dovranno chiarire anche se la loro decisione riguarda solo quel supermercato o c’è la volontà di lasciare del tutto la Campania e quindi di chiudere anche tutti gli altri centri con l’insegna francese”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu