Sting a Napoli, concerto nel carcere di Secondigliano per i detenuti: la chitarra è del legno dei “barconi”

Il musicista e cantante inglese mette a disposizione dei detenuti di Secondigliano la sua arte

News
Articolo di , 26 Apr 2023
1926

Il musicista e cantante inglese, ex frontman della celebre band The Police, ha promesso al territorio campano un concerto molto speciale, diverso dalle platee e dai palchi celebri che ospitano le sue esibizioni.

Dopo aver parlato con padre Antonio Loffredo, ex parroco della Basilica del Rione Sanità, la star sarà al centro di un concerto dedicato interamente ai detenuti del carcere di Secondigliano a Napoli. Tra le sue mani, una chitarra molto speciale.

Napoli, festa scudetto: auto vietate da Fuorigrotta al centro storico

Napoli, il concerto di Sting per i detenuti di Secondigliano con la chitarra “speciale”

Sting rispetta la sua promessa all’ex parroco Loffredo, mettendo insieme un concerto speciale per il carcere di Secondigliano a Napoli. Anche lo strumento utilizzato dall’artista sarà speciale.

L’evento non sarà ufficiale, ma decisamente intimo ed ufficioso.

A Napoli, in compagnia della moglie Trudie Styler, Sting riceverà in dono una chitarra realizzata dai detenuti partecipanti al progetto Metamorfosi, a cura di Casa dello Spirito e delle Arti. Lo strumento sarà realizzato con il legno superstite dai barconi coinvolti in naufragi a Lampedusa. Un materiale ed un luogo che, dunque, si uniscono in significato particolare. Il pezzo rivisitato da Sting è la celebre Fragile, con una nuova formazione che prevede chitarra e quattro archi (registrazione effettuata a Milano). Il pezzo farà parte di un film-documentario intitolato Posso entrare? An ode to Naples.

Sono grato a padre Antonio per averci fatto conoscere l’opera e il team di Arnoldo Mosca Mondadori. Credo che gli strumenti creati dalla Fondazione siano una meravigliosa trasformazione del dolore di tanti, rappresentano la bellezza e la dignità insita in tutti gli esseri umani“, ha confessato Sting a La Repubblica.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...