Spezzatino alla napoletana: la ricetta per farlo morbidissimo

Valentina Cosentino

 

Una ricetta della tradizione napoletana davvero gustosa. Un piatto unico che anima le tavole della giornate fredde invernali.

Stiamo parlano dello spezzatino alla napoletana, un piatto ricco che mette insieme carne di manzo e patate in un lunga cottura che sa di famiglia e di casa.

 

Un piatto semplice da preparare, con pochi ingredienti, l’unica da attenzione da prestare è alla cottura che garantirà ai bocconcini di vitello del nostro spezzatino una morbidezza ineguagliabile.

La ricetta

Ingredienti

  • 500 gr. di  di vitello (scamone di manzo giovane)
  • 500 gr. di patate
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • mezzo bicchiere d’olio EVO
  • mezzo bicchiere di vino
  • sale q.b
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • brodo q.b.

 

Procedimento

Prima di tutto sbucciare e tagliare a dadini le patate. Quindi, in un’ampia casseruola mettere a scaldare l’olio, aggiungere la cipolla, la carota e il sedano tritato finemente. Una volta appassita la cipolla aggiungere la carne tagliata a bocconcini. Una volta che la carne sarà ben rosolata (cuocere 4/5 min per lato) aggiungere il vino e aspettare che evapori. Salare.

 

Evaporato il vino, aggiungere un bicchiere di brodo lasciare e stemperare il concentrato di pomodoro nel fondo di cottura. Cuocere la carne coperta a fuoco non troppo forte per circa 50 min. Aggiungere le patate e lasciare cuocere per altri 3o min. circa, le patate dovranno essere cotte, ma troppo tenere. Aggiungere se necessario altro brodo e mescolare per evitare che attacchi sul fondo.

Servire caldo.

 

Secondo il gusto si possono aggiungere in cottura un rametto di rosmarino ed una macinata di pepe.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu