Meteo Napoli, arriva l’estate di San Martino (in ritardo): quanto durerà

Basta pioggia, a Napoli tornano le belle giornate con l'estate di San Martino (leggermente in ritardo).

News
Articolo di , 13 Nov 2023
343
Foto Alessandra Silvestri

Il meteo a Napoli nell’ultimo periodo è stato caratterizzato da giornate grigie, da pioggia e da cattivo tempo. Una prova piuttosto dura per i cittadini della terra partenopea che sono abituati ad abitare la “terra del sole“. Per fortuna, le cose stanno per cambiare: in città, e su buona parte della penisola, arriva la cosiddetta “estate di San Martino”, anche se leggermente in ritardo.

Meteo Napoli, torna il sole con l’estate di San Martino

A San Martino ogni mosto diventa vino“, recita il famoso detto popolare. Ma come nasce questa credenza? L’Estate di San Martino deve il suo nome alle insolite condizioni climatiche che si verificano intorno all’11 novembre ovvero il giorno in cui ricorre, per l’appunto, San Martino. In questo periodo, il clima diventa stranamente mite dopo una burrascosa fase autunnale e sembra quasi promettere l’arrivo della bella stagione.

Caratteristiche tecniche e caratteriali dei papabili per sostituire Garcia

E pare proprio che, quest’anno, la tradizione verrà rispettata. A partire da lunedì 13 novembre e per tutta la settimana, saranno il sole e il clima mite a farla da padrone a Napoli. Le temperature oscilleranno tra i 22 e i 15 gradi nei valori massimi e in quelli minimi e il cielo sarà prevalentemente sereno. Ma quanto durerà? “L’estate di San Martino dura tre giorni e un pochino”, secondo la nota credenza popolare.

Come spiega Antonio Sanò, fondatore de ilmeteo.it: “Fino a giovedì 16 vivremo una fase di tempo più stabile, grazie ad una rimonta anticiclonica che dovrebbe garantire più sole e valori termici di nuovo oltre la media del periodo. In particolare sulle regioni del Centro e sulle due Isole Maggiori sono attese punte massime di temperature sopra i 20-22°C; seppur in ritardo di qualche giorno, spazio dunque alla classica “Estate di San Martino”. Va sottolineato che durante la notte le temperature saranno comunque fredde”. 

A partire da venerdì 17 novembre, l’alta pressione sembra voler puntare verso Nord innescando così la discesa di masse d’aria fredda verso il nostro Paese“, continua l’esperto meteorologo. Insomma, le cose potrebbero cambiare proprio in vista del prossimo weekend, anche se non è ancora detta l’ultima parola. Nel dubbio, conviene godersi queste giornate miti e soleggiate finché durano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...