Un nuovo progetto per Corso Umberto I

Valentina Cosentino

Continuano i lavori di progettazione per dare al corso Umberto un nuovo volto più funzionale per veicoli e pedoni.

Continuano i lavori di progettazione per dare al Corso Umberto un nuovo volto. La strada che è una delle principali arterie cittadine, sarà ridisegnata per rendere più snello il traffico veicolare e pedonale. Il nuovo progetto è finalizzato anche ad integrare al meglio le due nuove stazioni delle metro Linea 1, Università e Duomo.

Il progetto sembra per ora confermare il limite di velocità a 30 chilometri/orari, alle due carreggiate si affiancheranno delle aree di sosta per carico/scarico e disabili, ed una pista ciclabile. Inoltre, dovrebbe anche sparire il cordolo spartitraffico per consentire un più agevole attraversamento pedonale.

I lavori verranno realizzati in due fasi, la prima prevede appunto l’istituzione di stalli di parcheggio riservati a diversamente abili e per il carico e scarico delle merci e la realizzazione, sul lato monte del corso, di una una prima parte della pista ciclabile, oltre che alla rimozione dello spartitraffico. La seconda fase da realizzare solo dopo il termine dei lavori della stazione Duomo della metro, permetterà di completare la realizzazione della pista ciclabile nel lato a valle del corso.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu