Riapertura del Maschio Angioino e del PAN di Napoli

Paola Palmieri

Riaprono il Maschio Angioino e il PAN di Napoli, con l’ingresso gratuito.

 

Martedì 2 giugno 2020 riaprono finalmente anche il Maschio Angioino e il PAN di Napoli, con l’ingresso gratuito.

 

Il Maschio Angioino e il PANil Palazzo delle Arti di Napoli inizieranno la loro attività presentando due importanti mostre.

 

Al Maschio Angioino troveremo la mostra Spiritus Mundi che inaugura proprio il 2 giugno. Una doppia mostra personale di Hermann Josef Runggaldier e Mario Ciaramella che troveremo nella Cappella Palatina del Maschio Angioino. L’ evento propone più di 50 sculture di varie dimensioni, a tutto tondo e a rilievo, ed è a cura di Marco Izzolino e Carla Travierso ed è promossa dall’Assessorato alla Cultura. L’ingresso è gratuito.

 

Mentre al Palazzo delle Arti di Napoli in mostra c’è “Tempo, sintesi e colore”che ha inaugurato solo due settimane prima del lockdown e Il mondo ‘Sotto Sopra’ di Hassan, trentatreenne, figlio di madre italiana e padre egiziano, allievo di Alberto Garutti, grande esponente dell’arte contemporanea italiana che ha realizzato questo suo nuovo viaggio come un rito di passaggio, un cambiamento, un passo oltre il suo già visto.

 

Il Maschio Angioino ed il Museo Civico sito all’interno del Castello saranno visitabili aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19.00. Museo civico ingresso a pagamento 6 euro. Mentre il Pan sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 19.30. Domenica dalle ore 9.30 alle ore 14.30 e il Martedì resterà chiuso.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu