Napoli si tinge di rosso per la Giornata contro la Violenza sulle Donne

A Napoli numerosi eventi in occasione della Giornata contro la violenza sulle Donne, "affinchè non accada mai più".

News
Articolo di , 24 Nov 2022
1084
Foto Shuttestock

In occasione della Giornata contro la violenza sulle Donne, domani – venerdì 25 novembre, alle ore 9,00, in Piazza Municipio – si terrà il Flash Mob “Re-memeber, Affinché non accada mai più“, organizzato dall’associazione Mai più violenza infinita Onlus, in collaborazione con Il Comune di Napoli, Unicef ed Associazione O.M.

Affinché non accada mai più

In apertura della manifestazione – alla presenza del Sindaco Manfredi, dell’ex Presidente della Camera Roberto Fico e dell’Assessore alle Pari Opportunità Emanuela Ferrante – l’attrice Isa Danieli declamerà alcuni versi dedicati alle donne.

In piazza saranno posizionate delle sagome nere, a ricordare le vittime di femminicidio del 2022, ed ognuna riporterà un QR-code che rimanda alla singola storia oltre al numero di emergenza nazionale 1522, istituito per le richieste di aiuto e sostegno contro la violenza e lo stalking. Accanto ad ogni figura ci sarà un’adolescente che pronuncerà il nome della vittima come grido di NO alla violenza. Parteciperanno al momento di condivisione, oltre a numerose scuole, le associazioni ADDI e AISM.

Nella stessa giornata, alle ore 15,00, presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, l’Assessora Ferrante, insieme alle associazioni operanti sul territorio, renderà noti i drammatici dati delle richieste di aiuto che le donne hanno rivolto ai 6 Centri Antiviolenza del Comune di Napoli nell’anno 2022. Sarà un momento di riflessione, di condivisione e di confronto tra enti ed associazioni, e con le stesse donne che vorranno intervenire, affinché vengano delineati il percorso e le azioni di un piano strategico trasversale che veda tutti coinvolti nella battaglia contro ogni forma di violenza di genere ed uniti nello sforzo di accompagnare le donne verso una condizione di autonomia e di dignità.

Tante le ospiti previste, in programma anche una mostra fotografica sulle donne accolte a Casa Fiorinda, la casa di accoglienza per le donne vittime di violenza del Comune di Napoli.

A partire dalle ore 17,00 la Fontana del Tritone di Piazza Municipio ed il Maschio Angioino saranno illuminati di rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...