Anm: il nuovo piano industriale prevede l’aumento dei biglietti!

Paola Palmieri
Anm: il nuovo piano industriale prevede l’aumento dei biglietti!
5 (100%) 1 vote

Con la delibera approvata, la giunta comunale ha preso atto del piano strategico per il rilancio dell’azienda Anm in cui vengono definite le misure per garantire il miglioramento del servizio pubblico in città da realizzarsi entro il 2019

Con la delibera approvata la giunta comunale ha preso atto del piano strategico per il rilancio dell’azienda Anm in cui vengono definite le misure per garantire il miglioramento del servizio pubblico in città da realizzarsi entro il 2019. Ci sarà un incremento del costo del biglietto distribuito in tre anni, infatti la delibera prevede un aumento della corsa semplice a 1,10 euro già dal 2017 e, successivamente a 1,20 euro dal 2018 e 1,30 euro dal 2019, ci saranno agevolazioni tariffarie per coloro che utilizzano SMS e App, per l’acquisto dei titoli di viaggio.

Per salvare la società inoltre è stato, infatti, deliberato l’aumento del capitale di ANM per 65 milioni di euro attraverso il conferimento di immobili di proprietà del Comune. Sono stati destinati, per i prossimi tre anni, 54 milioni di euro/anno per garantire i servizi di trasporto pubblico e 3 milioni di euro/anno per le manutenzioni straordinarie delle infrastrutture. Inoltre nel piano è previsto l’acquisto di 12 nuovi treni per la linea M1, la cui consegna è prevista per metà 2018, e all’acquisto di 70 nuovi autobus.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu