D’Alessio su Geolier: “Secondo posto amaro. Trattato come me e Nino D’Angelo”

Gigi D'Alessio commenta l'avventura sanremese di Geolier e mette i puntini sulle i: "La giuria ha cambiato idea. Il suo album è ascoltato in tutta Italia".

News
Articolo di , 12 Feb 2024
1087
Foto Youtube

Sanremo 2024, finisce la 74°esima edizione del Festival ma non si arrestano le polemiche. Il testa a testa tra Angelina Mango e Geolier, che ha visto trionfare la talentuosa artista lucana, nonostante il 60% totalizzato dal rapper di Secondigliano al televoto, continua a far parlare scatenando pareri contrastanti. Anche Gigi D’Alessio, in un’intervista rilasciata a Repubblica, ha commentato il risultato definendo il secondo posto un risultato amaro: “Geolier è fortissimo, il suo album lo cantano in tutta Italia“.

D’Alessio: “Geolier stesso destino che è toccato a me e Nino D’Angelo”

D’Alessio, che ha partecipato al festival ben quattro volte, quest’anno è salito sul palco dell’Ariston nel corso della serata cover proprio al fianco di Emanuele, insieme a Guè e Luchè, in un’esibizione trascinante con un medley di grandi successi rap, che è valsa loro la vittoria. Una soddisfazione a metà, visto che la conquista del primo posto è costata ai quattro una serie di fischi e di schiamazzi da parte del pubblico presente in sala, che avrebbe preferito vedere premiata Angelina Mango per la sua toccante versione di “Rondine“, meravigliosa canzone del padre Pino Mango scomparso prematuramente.

La Giornata internazionale dell'epilessia al Maschio Angioino di Napoli

Un episodio che ha evidentemente condizionato il risultato finale e il volo della sala stampa secondo il cantante partenopeo: “Al ragazzo è toccato lo stesso destino che per il passato ha riguardato Nino D’Angelo e me“, ha detto Gigi D’Alessio a Repubblica, aggiungendo: “Geolier ha vinto la serata delle cover perché la sala stampa quella sera ha votato onestamente, senza una strategia, non immaginando il grande successo del televoto. La maggior parte dei giornalisti ha poi cambiato idea, dando la preferenza nella serata finale ad Angelina Mango. La cosa naturalmente ha avuto il suo peso e così Angelina ha vinto. È tutto documentato. Sui social si vede chiaramente l’esultanza della sala stampa all’annuncio del secondo posto di Geolier“.

D’Alessio: “Geolier cantato in tutta Italia”

Ma perché le giurie di stampa e radio avrebbero cambiato idea? Alla domanda del giornalista di Repubblica, Gigi risponde con convinzione: “Avranno pensato: se lo facciamo vincere si scatena l’inferno. In tanti diranno che ha vinto la parte malata di Napoli, Gomorra, la camorra, che Geolier si è comprato i voti. Comunque il televoto parla chiaro: assegna il 60 per cento a Geolier e il 16 per cento ad Angelina. Si è mai visto un risultato simile?

E, a proposito della vincitrice di Sanremo, Gigi commenta: “A me dispiace per Angelina. Questa manovra contro Geolier la gente l’ha capita e di conseguenza rischia di farla diventare antipatica. Già l’odio monta sui social e questo non è giusto e non è civile. È per lei una vittoria amara, visto come sono andate le cose. E quello di Geolier è un secondo posto amaro. Ma il ragazzo va fortissimo, da un anno il suo album “Il coraggio dei bambini” è il più venduto, lo conoscono e lo cantano i ragazzi di tutta Italia“, conclude l’artista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...