Buon compleanno Guagliò

I napoletani hanno memoria lunga e non dimenticano il grande artista che ha raccontato Napoli al resto del mondo con una voce tanto rara quanto particolare.

News
Articolo di , 13 Mar 2015
4743

Il 19 marzo 2015 Pino Daniele avrebbe compiuto 60 anni, Napoli lo ricorda così.

L’affetto dimostrato dai napoletani per la mancanza di Pino Daniele continua ad essere espresso ogni giorno in svariati modi. Anche solo premendo “play” su una delle sue canzoni.
I napoletani hanno memoria lunga e non dimenticano il grande artista che ha raccontato Napoli al resto del mondo con una voce tanto rara quanto particolare.
Una Napoli degli anni 70, tra note blues e romantiche raccontandone una quotidianità e una realtà e soprattutto facendo arrivare quella “tazzulell e cafè” fino in America con tanto di aroma.
Pino era un artista eclettico e così era la sua musica tanto che è difficile racchiuderla in un unico stile, ci starebbe troppo stretta. La sua musica cercava influenze e influenzava altri generi. Cosa rara oggi.
Gli eventi dedicati all’artista che si stanno continuando a svolgere in tutt’Italia tra Roma e Bologna, sottolineano quanto Pino sia stato importante non solo per Napoli.
Il 19 marzo, giorno del suo compleanno nel quale avrebbe compiuto 60 anni, Napoli gli dedica un’intera giornata, tra eventi, flash mob e omaggi radiofonici.
L’evento è stato chiamato “Je sto vicino a te”, come il suo album del 1979.
L’appuntamento per il flash mob si terrà presso il cortile di Maschio Angioino alle ore 12.30.  L’evento verrà preceduto da una cerimonia, alle ore 11.00, dove verranno consegnati i libri con i messaggi dei napoletani alla famiglia di Pino Daniele.
Gli organizzatori suggeriscono di portarsi le chitarre e prepararsi a cantare perché il flash mob sarà sulle note di “Napul’è”.
A San Lorenzo Maggiore invece ci sarà una celebrazione liturgica e alle 21.00 un concerto al teatro Mediterraneo (Mostra d’Oltremare) con la presenza del fratello di Pino, Nello Daniele, Avitabile, Teresa De Sio, Bennato, Pietra Montecorvino e altri artisti che ricorderanno l’artista nel giorno del suo compleanno.

A Napoli, San Valentino con Baci e Tiziano Ferro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...