Forti temporali e raffiche di vento, è allerta meteo

Dalla mezzanotte fino alle 23.59 di domani giovedì 2 dicembre

News
Articolo di , 01 Dic 2021
1658
Foto LaPresse - Marco Cantile 30/01/2015 Napoli, ItaliaCronacaMaltempo e mareggiata nel golfo di Napoli. Sospesi i collegamenti con le isole.Photo LaPresse - Marco Cantile01/30/2015 Naples, ItalyNewsBad weather and sea storm in the Bay of Naples. Suspended links with the islands.
Dalla mezzanotte fino alle 23.59 di domani giovedì 2 dicembre
 La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali anche forti con criticità idrogeologica di livello Arancione.
Questo il dettaglio per zone:
– allerta Arancione sulle zone 1,2,3,5 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Costiera Sorrentino-Amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; Tusciano e Alto Sele) per precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporali anche di forte intensità che potrebbero dare luogo ad un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilità di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango, caduta massi.
Previsti anche venti forti sud-occidentali con raffiche nei temporali. Mare agitato dal pomeriggio di domani con possibili mareggiate.
– allerta Gialla sul resto della Campania dove
si prevedono precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi e raffiche di vento nei temporali.
Su tutto il territorio permane un forte rischio idrogeologico, per effetto della saturazione dei suoli e delle ulteriori precipitazioni attese, che contribuiranno ad aumentare il rischio di frane e smottamenti sui versanti.
➡️ Si raccomanda pertanto alle autorità competenti di attivare tutte le misure necessarie a prevenire e contrastare i fenomeni previsti, anche in linea con i rispettivi piani di protezione civile, con particolare riferimento al rischio idrogeologico che potrebbe dar luogo, tra l’altro, a instabilità profonda di versante con frane e caduta massi e colate rapide di fango.
Tra i rischi connessi al dissesto idrogeologico, si citano anche esondazioni, allagamenti dei locali interrati, problemi connessi al rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche, significativi ruscellamenti.
Attenzione va posta anche alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti.
Sala operativa e Centro Funzionale proseguono l’attività in H24.
Si raccomanda di prestare la massima attenzione ai successivi avvisi della protezione civile.

Gli eventi del weekend 3-5 dicembre 2021 a Napoli e dintorni
Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...