I trucchi per avere struffoli perfetti

Valentina Cosentino
I trucchi per avere struffoli perfetti
5 (100%) 1 vote

Gli struffoli sono i dolci natalizi che non mancano mai sulle tavole napoletane, ecco qualche trucco per prepararli in maniera perfetta.

Gli struffoli sono i dolci napoletani del Natale, il miele, i confettini colorati, la croccantezza dell’impasto, sono un appuntamento fisso dei pasti natalizi. Si possono acquistare praticamente in tutte le pasticcerie, ma la tradizione vuole che siano preparati in casa nei giorni che precedono le tavolate di festa.  La ricetta può variare, come tutte le ricette tradizionali, ma ecco qualche trucco valido in tutte le occasioni per avere struffoli perfetti: croccanti fuori e morbidi all’interno e ben amalgamati con il miele.

  • Lavorare molto bene l’impasto, montando le uova con lo zucchero fino a che non saranno chiare e spumose e fino a quando non sarà morbido ed elastico.
  • Friggere gli struffoli in una pentola molto ampia e dai bordi alti in abbondante olio mettendo in pentola pochi pezzi per volta. Mantenere il fuoco alto per i primi secondi, e quindi  abbassare la fiamma leggermente, smuovere spesso gli struffoli durante la frittura per garantirne una cottura uniforme.
  • Per avere degli struffoli ben avvolti miele ed evitare che coli tutto nel vassoio di portata, lasciandoli sguarniti e non ben legati, è opportuno tener presente che il miele da solo non basta perchè troppo liquido e tende a colare verso il fondo. L’ideale è preparare la glassa mescolando al miele dello zucchero seguendo questo procedimento: sciogliere lo zucchero in poca acqua e cuocere fino a che non  comincia ad assumere un colore giallo paglierino, a questo sciroppo aggiungere il miele. Una volta amalgamato versare gli struffoli e lasciarli cuocere per due o tre minuti a fuoco molto basso.
  • Agli struffoli una volta ultimati sarà possibile dare tutte le forme desiderate, dalla piramide alla ciambella, al più classico ovale. Un accorgimento importante per modellarli più facilmente è quello di bagnarsi le mani di succo di limone che non solo aromatizzerà ulteriormente gli struffoli, ma eviterà che il miele si attacchi alle mani rendendo difficoltosa l’operazione di modellamento.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu