Un nuovo format al Vomero: caffè, aperitivo e la settimana arte al nuovo Bar Centrale

Valentina Cosentino
Un nuovo format al Vomero: caffè, aperitivo e la settimana arte al nuovo Bar Centrale
Vota questo articolo

 

Ha riaperto le sue porte alla cittàlo storico Bar Centrale, parte integrante della Stazione della Funicolare , punto di riferimento per il quartiere che lo ospita ma anche per migliaia di viaggiatori e turisti.

 

Per questo nuovo corso due nuovi soci si uniscono alla cordialità e all’esperienza della Famiglia Reginelli, fondatrice dell’attività per dare vita ad una nuova concezione di bar, sottolineata con il rafforzativo “4.0”: Marco Reginelli e Mario Rubino

Dichiarano i soci: “Quattro Punto Zero non è solo una cifra di tendenza, ma una dicitura che trova riscontro reale in tutte le nuove specialità e in tutte le nuove idee messe in campo, a cominciare dal nuovo lay out del locale”.

 

Incastonato nell’edificio Liberty della Funicolare Centrale, con doppio accesso dalla hall della funicolare stessa e dalla piazza antistante, Bar Centrale è nel cuore di tutti quelli che hanno già avuto il piacere di interagire con il savoir faire dei fondatori.

 

Il nuovo locale torna con uno staff giovane e competente con tante nuove proposte dalla colazione al dopocena passando per la pausa pranzo, il ristoro pomeridiano e l’aperitivo. Tutto in un ambiente caldo ed accogliente, disegnato dall’arch. Alessandro Castellano, in collaborazione con gli arch. Marco Russiello e Giuseppe Coloprisco e con CDS Ingegneria, che ha scelto di porsi in continuità con la stazione della funicolare che lo ospita. Tutto è curato nei minimi dettagli, anche i materiali proposti sono concepiti in assonanza con quelli già presenti all’interno della Stazione della Funicolare Centrale realizzata nel 1928.

 

Nuove ricette e cocktail esclusivi che vantano la collaborazione con le eccellenze del territorio sono il punto di forza del nuov bar centrale: l’Espresso di caffè Karalis Red by Kimbo, il Babà Arrostito di Pietro Parisi, le “invenzioni” del barchef Salvatore Falco, la “Scarpetta Autorizzata”, il Kimbo Eletto preparato con la Cuccuma Napoletana (“Tammurriata Nera”), Il Negroni rivisitato 4.0, i dolci e le Tortine di Vincenzo Bellavia, “Il Caffè della Peppina” dedicato ai bambini.

 

Non solo bar, ma anche punto di riferimento artistico e culturale: ogni sera, per l’aperitivo, il Bar Centrale renderà omaggio al cinema e alle arti visive con videoproiezioni di film rari e antologie fotografiche.

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu