La ricetta dei Panini Napoletani, il rustico saporito amato a Napoli

Grande Napoli
La ricetta dei Panini Napoletani, il rustico saporito amato a Napoli
Vota questo articolo

Una vera esplosione di sapore che fa impazzire al primo assaggio!

Un rustico tipico della tradizione culinaria partenopea, un’esplosione di sapore che fa letteralmente impazzire tutti al primo assaggio. I panini napoletani sono caratterizzati da un impasto molto morbido e saporito, farcito con salumi e formaggi. Si tratta di panini sono molto calorici, ma vale assolutamente la pena provarli e di concedersi uno sgarro, la ricetta napoletana DOC prevede l’utilizzo dello strutto, ma se volete mantenervi più leggeri, potreste preparare questi panini anche con l’impasto della pizza.

 

La ricetta

Ingredienti

  • 400 gr di farina 00
  • 100 ml di acqua
  • 100 ml di latte
  • 12 gr di lievito di birra
  • 3 cucchiai di strutto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 20 gr di grana
  • 80 gr di pancetta
  • 70 gr di prosciutto cotto
  • 150 gr di provolone
  • pepe
  • olio

 

Procedimento

Far sciogliere il lievito nel latte e l’acqua appena tiepidi.
In un’ampia ciotola, disporre la farina, fare un buco al centro ed iniziare a versare man mano l’acqua, il latte e il lievito.

Quando la pasta inizia ad addensarsi, trasferire l’impasto su una spianatoia e aggiungere sale, pepe e 2 cucchiai di sugna, e continuare a lavorare fino ad avere un panetto liscio ed elastico. Lasciar riposare il panetto 1 ora al coperto.

Riprendere il panetto e stenderlo con le mani fino a formare una sfoglia rettangolare di 3 mm circa. Ricoprire con  prosciutto cotto, pancetta e provolone piccante a pezzetti, pigiare con le mani affinché i pezzetti penetrino parzialmente nell’impasto e poi cospargere con del grana grattugiato.

Avvolgere la sfoglia formando un rotolo non troppo stretto e tagliarlo a tranci di circa 3 dita di larghezza. Adagiare i panini napoletani su una teglia unta di olio e lasciarli lievitare coperti da un telo per 2 ore. Una volta lievitati, spennellare i panini napoletani con il cucchiaio di strutto rimanente e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti circa. Lasciar intiepidire prima di servirli.

 

 

 

 

 

Fonte Misya.Info



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu