Torna la Discesa del quadro della Madonna di Pompei, il programma

La cerimonia della Discesa del quadro della Madonna di Pompei avrà luogo sabato 13 novembre, ma dal Santuario informano che non sarà possibile toccare o baciare la Tela sacra

News
Articolo di , 10 Nov 2021
4880

Il rito della Discesa del quadro della Madonna di Pompei avrà luogo sabato 13 novembre, rinnovandosi come da tradizione. A causa della pandemia da covid 19, purtroppo, la cerimonia non potrà svolgersi come d’abitudine. Dal Santuario, infatti, le direttive sull’andamento della procedura sono state chiare: non sarà possibile toccare o baciare la Tela sacra, ma soltanto sostare in preghiera davanti ad essa, dopo aver compiuto il cammino penitenziale.

La celebrazione è molto importante per la città di Pompei, in quanto il 13 novembre è il giorno in cui si ricorda l’arrivo dell’icona della Madonna del Rosario nel 1875. Data rappresentativa, dunque, dell’ inizio ufficiale di una “Nuova Pompei”. Il programma della cerimonia  inizierà con l’apertura della Basilica alle 5,30.

Panettone World Cup, vince il napoletano Salvatore Tortora

La giornata avrà ufficialmente inizio alle 6, con la recita del “Buongiorno a Maria”. Poi, ogni fedele potrà accedere alla devozione personale dell’Immagine, dopo aver affrontato il percorso tracciato. Il percorso è accompagnato dal canto e dalla preghiera e animato da sacerdoti, religiosi, religiose e laici. Per i diversamente abili e per coloro che hanno particolari necessità sarà allestito un percorso agevolato, al quale si potrà accedere solo ed esclusivamente presentando dovuta certificazione medica al gazebo “Accoglienza diversamente abili e ammalati” (Piazza Bartolo Longo, a partire dalle ore 7).

Le sante Messe saranno celebrate per l’intera giornata nella Sala “Luisa Trapani”, cui si accede attraversando il Piazzale “San Giovanni XXIII”. Alle 12, in Basilica, sarà recitata la Supplica. Quest’anno ,tra i fedeli,  chi vorrà potrà portare una testimonianza di grazia ricevuta per intercessione della Madonna e del Beato Bartolo Longo.  Accanto al Quadro, dunque, sarà predisposto un contenitore dove saranno riposti e custoditi gli ex-voto, mentre, nel cuore della Madonna, le testimonianze scritte.

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...