ITGuides a Ponticelli: il Parco dei Murales è ora “aperto” a tutti

Otto racconti, uno per ognuna delle otto opere presenti nel parco che attirano sempre più interesse e lo hanno reso un luogo da visitare.

News
Articolo di , 05 Mag 2021
814

Parco dei Murales: ora è app…erto a tutti

L’unione fa la forza ed è proprio grazie alla sinergia di alcune menti e realtà autoctone che, da oggi, visitare il Parco dei Murales di Ponticelli è davvero possibile a tutti.

Il tutto nasce da una prima collaborazione tra l’app napoletana ITGuides e INWARD, ideatore, produttore e coordinatore del programma di creatività urbana per il sociale “Parco dei Murales”, che ha da poco prodotto e reso disponibile gratuitamente otto brevi racconti delle opere napoletane moderne presenti appunto nel Parco, che negli anni attira sempre più curiosi.

Insieme si può e la ciliegina sulla torta di questo affascinante progetto è rappresentato dagli altrettanto video tradotti in LIS per l’occasione dalla Dott.ssa Mariarosaria Scarfogliero, entusiasta per questa nuova sfida che può permettere di avvicinare ancora di più all’arte le persone con disabilità uditive e quindi permettere anche a loro di beneficiare di aneddoti interessanti sulle opere.

Le ciliegine in realtà sarebbero due, perché le voci degli otto video, realizzati dall’app partenopea ITGuides, sono quelle dei bambini del Parco, già coinvolti in passato in altri laboratori educativi.

In particolare, l’app partenopea ITGuides ( la puoi scaricare qui www.italianartguides.com/download/) non è nuova a questo tipo di iniziative sviluppando varie guide volte a scoprire le bellezze artistiche dei centri storici delle maggiori città Italiane e dei parchi archeologici più famosi al mondo.

Tornando al progetto, la semplicità e l’immediatezza dei testi sono ben arricchiti da schede tecniche, che sottolineano l’impegno sociale profuso in questi anni nel Parco, anche attraverso il Servizio Civile Universale.

“In un momento di grande incertezza per la cultura italiana, eppure di fortissimo desiderio di tornare nello spazio pubblico – dichiara Silvia Scardapane, storica dell’arte in INWARD e coordinatrice delle attività presso il “Parco dei Murales” – nel nostro piccolo abbiamo pensato di produrre a nostro carico, e così di renderne gratuita la fruizione, questi contenuti speciali. Ci auguriamo che presto possano riprendere, ancora più partecipate, le tante visite spontanee al Parco dei Murales, lì come altrove manifestando un segnale di ripresa”.

Tra il 2015 ed il 2018 il Parco dei Murales di Ponticelli è divenuto una vera pinacoteca a cielo aperto, vedendo nascere otto opere firmate da Writer del calibro di Jorit, Zed1, Rosk&Loste, Mattia Campo Dall’Orto, La Fille Bertha, Daniele Nitti, Fabio Petani e Zeus40 e attirando non solo la gente di Napoli ma turisti da tutto il mondo.

Uno per tutti, tutti per tutti” è il motto che potrebbe accompagnare questo progetto ambizioso di ITGuides e INWARD, impreziosito dalla Dott.ssa Mariarosaria Scarfogliero che con le sue abilità nel campo della LIS ha reso accessibile a tutti un piccolo museo a Ponticelli.

E da domani, niente scuse. Tutti al “Parco dei Murales”.

Per informazioni: www.parcodeimurales.it

Scarica l’app ITGUIDES : www.italianartguides.com/download

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...