MammaPack: due imprenditori napoletani portano all’estero il cibo di casa

Valentina Cosentino

 

La notizia del sole 24Ore sulla storia di questi due giovani imprenditori di origine napoletana piacerà a tanti.

Flavio Nappi e Romolo Ganzerli, 35 anni il primo e 29il secondo, residenti all’estero (in Francia e in Svizzera), hanno fondato una start up dal nome decisamente evocativo: MammaPack.

 

L’idea è semplice e parte da una necessità vissuta in prima persona: gli italiani che vivono all’estero desiderano a volte il sapore di casa legato in primo luogo al cibo. Desiderio non sempre realizzabile per i prezzi spesso fuori mercato dei prodotti di importazione.

Il loro motto, a chiare lettere sul home del sito MammaPack.com, recita così: “La spesa online per gli italiani all’estero, al giusto prezzo”.

 

Entrambi manager per aziende diverse hanno lanciato questa piattaforma digitale che a 12 mesi dal lancio vanta già 5000 clienti, 10000 prodotti a catalogo e oltre 51000 articoli venduti al mese.

Il supermercato virtuale consente di acquistare on line senza vincolo di quantità e senza sovrapprezzo con prezzi standard per ognuno dei 20 paesi in cui opera.

 

Insomma è la versione 2.0 del “pacco da giù e siamo sicuri che il giro di affari stimato in 1 milione di Euro di questo primo anno è destinato a raddoppiare per il prossimo anno.

 

Fonte e foto: Il Sole 24 Ore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu