Le grandi teste di Napoli: gli occhi di Federico II su Scampia

Il nuovo complesso della Federico II a Scampia, l'installazione di Lello Esposito e l'anniversario degli 800 anni.

Arte e Cultura
Articolo di , 30 Mag 2024
288
Screen video

La gigantesca testa di Federico II, nuovo simbolo del Polo Universitario di Scampia, fa parte del ciclo che Lello Esposito ha dedicato a Le Grandi Teste di Napoli, un progetto che raccoglie, come un grande archivio della memoria, idee e sperimentazioni intorno al tema figurativo della testa. Simbolicamente, la Grande Testa di Federico II  è stata collocata proprio lì dove un tempo vi era una delle vele di Scampia.

La riqualificazione di Scampia e l’anniversario degli 800 anni della Federico II

Era il 2022, precisamente lunedì 17 ottobre, quando venne inaugurato il nuovo Polo della Federico II in Viale della Resistenza, a Scampia. Il Complesso Universitario federiciano Scampia ospita oggi i corsi di Laurea Triennale e Magistrale delle Professioni Sanitarie. Il progetto mostra ancora una volta la volontà di far fronte alle necessità urgenti della riqualificazione urbana, sociale e culturale del quartiere di Scampia come anche altri della città di Napoli.

Napoli, pioggia di concerti allo stadio Maradona: nuovo piano traffico e lavori, tutti i divieti e le misure

La gigantesca testa di Federico II, realizzata dall’artista Lello Esposito, è stata collocata all’ingresso del Polo a novembre 2023 proprio in occasione dell’ottavo centenario della fondazione dell’Ateneo fridericiano, che si festeggia quest’anno. “Otto secoli di storia e più di 30 generazioni formate alla Federico II. I nostri 800 anni sono densi di studio, di ricerche, di avanzamento. Abbiamo un’eredità che non è statica ma si rinnova ogni volta” dichiarano i portavoce della storica università partenopea.

L’opera in questione è parte del ciclo dedicato a Le Grandi Teste di Napoli, un progetto che raccoglie e tutela il patrimonio culturale per le generazioni future e si sviluppa concretamente grazie al simbolo della testa, per eccellenza il genere iconografico della scultura. Nel corpus di opere di Lello Esposito la testa è una tipologia sempre presente e fortemente caratterizzante la sua produzione artistica.

Fonte: sito internet Federico II

Fonte: Facebook Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II

Ma che cosa significano per l’artista le Grandi Teste? La grandezza non va intesa in riferimento esclusivamente alle dimensioni – dei dipinti e delle opere plastiche – ma va ricondotta anche e soprattutto allo spessore e al valore dei personaggi rappresentati.

E dunque non poteva mancare, nella circostanza dell’ottavo centenario, la Grande Testa di Federico II, progettata e realizzata per l’occasione, un’opera liberamente ispirata alle miniature medievali e soprattutto alla testa scultorea dell’imperatore svevo ‘in maestà’ attualmente conservata al Museo Provinciale Campano di Capua.

La scultura di Esposito è una riproposta moderna degli acroliti, le teste realizzate in pietra o marmo posizionate sopra una struttura in legno coperta da panneggi, che nel mondo greco e romano erano destinate alla personificazione delle divinità.

La testa frontale di Federico, dagli occhi bucati ma fortemente penetrativi, può essere affiancata a quella di San Gennaro che Lello conserva ed espone nel suo atelier nelle Scuderie del Palazzo Sansevero. Dal punto di vista della tecnica, lo scultore ha seguito l’intero processo tradizionale, dalla progettazione dei disegni, alla modellazione del prototipo a grandezza naturale in terracruda, dalla formatura del gesso, fino alla fusione avvenuta in fonderia.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Unina Federico II (@uninait)

Whatsapp Canale Whatsapp Canale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti consigliamo anche

Vivere Napoli

Visitare Napoli in 3 giorni

Come visitare Napoli in 3 giorni? Tutto quello che c'è da fare e vedere...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi, tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...