Weekend nero per il meteo, forti acquazzoni e raffiche di vento

Grande Napoli

‘Italia si avvia verso una fase di tempo davvero molto capriccioso. Alcune piogge e qualche temporale hanno già fatto la loro comparsa su alcune regioni, ma si tratta solamente del preludio a un SEVERO MALTEMPO che colpirà diverse zone del nostro Paese per quello che si configurerà come un vero e proprio venerdì NERO sul fronte meteo, contrassegnato da vento, forti piogge e copiose nevicate. Vediamo dunque dove colpirà con maggior veemenza questa fase di avverse condizioni atmosferiche.

Già durante la notte tra giovedì e venerdì, un minaccioso vortice di bassa pressione, in arrivo dalla Francia, piloterà un’intensa perturbazione che dalla prima parte di venerdì provocherà le prime piogge sulle regioni nord-occidentali e nevicate sulle rispettive aree alpine.
In un primo momento le precipitazioni non risulteranno particolarmente violente, ma col passare delle ore la situazione è destinata seriamente a peggiorare.

Le forti precipitazioni potranno dare luogo ad allagamenti, elevando di fatto il rischio alluvionale e idrogeologico sulle zone sopra citate

Tra la serata e la notte successiva sotto la morsa del forte maltempo finiranno soprattutto la fascia alpina e prealpina del Triveneto, dove cadrà abbondante e copiosa la neve intorno ai 1300 metri.
Forti rovesci e locali nubifragi interesseranno ulteriormente il Levante ligure, fino all’alta Toscana, con piogge in trasferimento durante la notte a tutta la fascia tirrenica e in particolare a Lazio Campania, ma anche la Sardegna occidentale, preludio ad un inizio di weekend ancora fortemente perturbato, specialmente sui settori del medio e basso Tirreno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu