Un Villaggio Turistico sul lungomare: “Napoli Village 2015”

napoli-village-2015-villiaggio-turistico
Un Villaggio Turistico sul lungomare: “Napoli Village 2015”
5 (100%) 2 votes

Il lungomare di Napoli si trasforma in un villaggio a cielo aperto, con tantissime attività, musica dal vivo, sport e tante tantissime sorprese. Ma riuscirà ad aprire per tempo?
Il Napoli Village 2015, previsto nella zona che comprende la rotonda Diaz e via Caracciolo, a cui la Soprintendenza alle belle arti e al paesaggio di Napoli ha dato il via, dovrebbe essere inaugurato sabato 11 luglio. Rischia però, di vedere slittare il suo esordio, causa la stipula di un protocollo d’intesa da parte del Comune partenopeo, che consente la fornitura di energia elettrica e l’acqua per tutta l’area pedonale che va da Piazza della Repubblica a viale Dohrn. Senza gli allacci necessari, il Village organizzato e promosso dalla società Pj events, non può essere allestito per tempo.

Il direttore artistico Diego Di Flora, cercherà comunque di inaugurare il Napoli Village già in questo fine settimana con una madrina d’eccezione, MariaGrazia Cucinotta, quanto meno montando stand e spazio concerti per consentire di accogliere almeno il Napoli Pride 2015, nella sua ultima tappa, campana, la mobilitazione nazionale più colorata che esiste e che rivendica diritti e uguaglianza per tutte le persone.

Ad ogni modo niente paura, è già pronto il programma di concerti, mostre, spettacoli, danza, eventi previsti dal giorno dell’inaugurazione fino al 21 agosto, data di chiusura. Tutti i giorni, dalle 10 del mattino alle 2:00 di notte, le più svariate attività si alterneranno nelle varie aree previste per il villaggio ma per il programma dettagliato vi consigliamo di rimanere collegati con noi e scoprire di volta in volta le novità.

Sportivi state tranquilli, ci sarà spazio anche per attività sane e all’aria aperta con campi da beach volley, tennis, calcetto, pilates.
Sorpresa ci sarà anche il cabaret di comici di Made in Sud, esibizioni di artisti da circo, il bellissimo teatro napoletano, laboratori didattici per bambini, uno spazio per la letteratura, cineforum, musica classica e area ristoro.

Il tutto ad ingresso libero



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu