Villa Volpicelli, un “posto al sole” nel cuore di Posillipo

Villa Volpicelli, un “posto al sole” nel cuore di Posillipo
Vota questo articolo

Villa Volpicelli, meglio nota ai fan di “Un posto al sole” come Palazzo Palladini, è una delle ville più eleganti e prestigiose di Napoli. Situata nel quartiere Posillipo, nel porticciolo di Riva Fiorita, gode di una vista panoramica invidiabile sul golfo partenopeo ed è per questo che è stata scelta come location per girare gran parte delle scene della fiction di Rai 3 a partire dal 1999. Il maestoso palazzo confina con il complesso monumentale neoclassico di Villa Rosbery, incluso tra i beni in dotazione alla Presidenza della Repubblica, ed essendo una residenza privata è visitabile soltanto in occasione degli eventi esclusivi che vengono organizzati periodicamente.

Villa Volpicelli e la sua antica storia

Non si conosce la data esatta in cui la villa è stata costruita, ma di sicuro essa esisteva già nel 1629, anno a cui risale la Fidelissimae Urbis Neapolitanae, la storica carta geografica realizzata da Alessandro Baratta che ritrae una veduta tridimensionale di Napoli. Qui è chiaramente visibile l’alta torre cilindrica della struttura fortificata del palazzo di Pietro Santacroce. In seguito il palazzo divenne proprietà demaniale, per poi essere acquistato nel 1884 da Raffaele Volpicelli, un ricco commerciante di carboni, che se l’aggiudicò per la cifra di 51 mila lire!

Come raggiungere Villa Volpicelli

La Villa, situata in Via Francesco Russo, si può raggiungere in auto o con l’autobus 140 fino a Via Posillipo, proseguendo poi a piedi per 10/15 minuti.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu