Vieni a lavorare a Napoli: il nuovo reality 100% napoletano!

Paola Palmieri
Vieni a lavorare a Napoli: il nuovo reality 100% napoletano!
Vota questo articolo

Presentato stamattina nello storico Caffè Gambrinus, il nuovo reality show, destinato al web intitolato: “Vieni a lavorare a Napoli”. Il nuovo progetto che ha come media partner Grande Napoli è stato ideato da Michele Sergio, titolare del Caffè.

Presentato stamattina nello storico Caffè Gambrinus, il nuovo reality show, destinato al web intitolato: “Vieni a lavorare a Napoli”. Il nuovo progetto che ha come media partner Grande Napoli è stato ideato da Michele Sergio, titolare del Caffè.

Il reality vedrà in competizione tre squadre, con 5 concorrenti e con un capitano, tutti dipendenti del  gruppo Gambrinus-Rosati. La competizione durerà 5 settimane, e valuterà il professionista assoluto di un mestiere diverso che compone ogni  singola squadra: 1 cameriere, 1 barista, 1 pizzaiolo, 1 cuoco, 1 pasticcere. Ogni venerdì attraverso la piattaforma facebook il pubblico da casa potrà votare gli sfidanti. Il concorrente che avrà più “like” sarà il vincitore della settimana.

Michele Sergio ha dichiarato: “L’idea di fondo è sempre quella di promuovere la nostra città, che non ha solo bellezze naturali ed architettoniche, ma anche un potenziale di lavoratori assolutamente professionali e competitivi. Una delle miei visioni è da tempo quella di portare i clienti dietro i banconi, nelle cucine per mostrare come lavoriamo e che materiali usiamo. Con questo progetto è proprio quello che faremo”. Il reality si potrà seguire all’indirizzo web VienialavorareaNapoli.it oppure sulla pagina Facebook del Gambrinus.

Inoltre sono intervenuti alla conferenza: Massimiliano Rosati, patron Ristorante Rosati; Michele Sergio, titolare Gran Caffè Gambrinus; Gennaro Ponziani, direttore Gran Caffè Gambrinus; Marco Prato, regista;Sergio Noviello, responsabile pagine social, l’incontro è stato moderato dal giornalista Giuseppe Giorgio.

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu