Vergogna social: “festeggia” con un post le morti di Torre Annunziata

Grande Napoli
Vergogna social: “festeggia” con un post le morti di Torre Annunziata
Vota questo articolo

La vergogna scorre sui social, ancora una volta nel mirino degli “idioti da tastiera” ci sono i napoletani. Sta facendo il giro del web il post della vergogna che “festeggia” la tragedia di Torre Annunziata in cui hanno perso la vita otto persone, compreso due bambini. Non si tratta di uno scherzo, infatti, l’autore del commento,  che non è un fake, parla seriamente: «Ogni tanto una buona notizia. Monnezza eravate e monnezza tornerete bastardi napoletani, già l’Italia puzza un pò di meno».

Il tutto corredato da un video del terribile crollo che ha causato la morte di otto persone. L’uomo è stato segnalato e denunciato alla polizia postale!



Comments to Vergogna social: “festeggia” con un post le morti di Torre Annunziata

  • Per la sconfitta della Juventus col real dissero che noi festeggiamo su una disgrazia: cioè una sconfitta di calcio, la paragonarlo a una disgrazia. Questa è una disgrazia COGLIONE! Rispondimi se ai le palle.

    Mario 9 luglio 2017 15:12 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu