Varata a Castellammare la nave Trieste, la più grande ammiraglia dal dopoguerra

Grande Napoli
Vota questo articolo

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è giunto nei cantieri di Castellamare di Stabia (Napoli) dove questa mattina ha presidiato alla cerimonia di varo della nave ‘Trieste’ della Marna militare.

    Con Mattarella son presenti i ministri della Difesa, Elisabetta Trenta, del Lavoro, Luigi Di Maio, e i Capi di Stato Maggiore della Difesa, Enzo Vecciarelli, e della Marina, Valter Girardelli.

   

La nave «Trieste», portaelicotteri della Marina Militare italiana è stata varata nei Cantieri di Castellammare di Stabia (Napoli) alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella. Madrina, la figlia Laura, che ha infranto la rituale bottiglia sulla fiancata dalla nave. Realizzata da Fincantieri, lunga 214 metri, con una velocità di 25 nodi, la «Trieste», «unità anfibia multifunzione e multiruolo», sarà consegnata alla Marina nel 2022, dopo il completamento delle installazioni a bordo, a cura di Leonardo, con il sistema di combattimento e la predisposizione per l’eventuale installazione di sistemi missilistici di difesa aerea.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu