Valogno: il borgo dei murales

Arte e Cultura
Articolo di , 12 Apr 2021


Nascosto nella graziosa provincia di Caserta
e, più precisamente, vicino (a soli 8 km) al paesino Sessa Aurunca, a 400 metri dal mare, sorge Valogno, un delizioso borgo antico che si presenta ai turisti e ai pochi abitanti che lo vivono, come tratto da un universo abitato da un’atmosfera da favole.

 

Per questo, tutto vi incuriosirà tantissimo, grazie anche all’aria affascinante che si respira varcandone le porte.

Tra l’altro, anche il percorso che si fa per raggiungere questo borgo d’arte così suggestivo non è da meno. Infatti, sono vari i km che si percorrono tra stradine di campagna totalmente immerse nel verde e nei castagni tipici della zona.

 

Per cui se avete voglia di una passeggiata all’insegna dell’arte e del relax, questa è quella che fa per voi!

 

Appena giunti a destinazione non potrete non essere attratti da quella che è l’attrazione principale del borgo: i murales.

A dare il benvenuto vi è infatti quello che rappresenta Frida Kalo, ad oggi il più famoso della zona.

È proprio da qui che inizia il percorso che vede protagoniste le mura del borgo. Questo itinerario è gestito da una famiglia del luogo che conduce con amore e passione i visitatori alla scoperta dei mille colori del paesino, conducendoli tra vicoletti, piccoli slarghi, corti di palazzi antichi e personaggi fiabeschi. È grazie a chi ha avuto l’idea di valorizzare questo posto che ad oggi Valogno è un luogo di storie, scambi di opinione ma soprattutto di arte.

 

E dunque, grazie al progetto “i colori del grigio”, sono 42 i murales che dipingono e rallegrano il borgo e rappresentano vari soggetti, tutti a loro modo particolari, dal primo sguardo, infatti, fanno sognare e immaginare: dal brigantaggio postunitario si passa all’amore, dal culto di San Michele a vari personaggi storici celebri. Essi sono veramente ovunque, anche negli angoli più remoti, dove lo sguardo non sempre cade naturalmente e non hanno una vera e propria continuità tra loro, né sono uniti da un tema. Ciò che forse li accomuna sono proprio i colori che hanno la potenza di renderli incantati.

Ma non solo. Lungo la strada sono presenti anche numerose installazioni d’arte.

 

È questa la forza che ha fatto sì che questo luogo così sfavillante e colorato, ma allo stesso tempo grigio e antico, non scomparisse del tutto (come invece è accaduto per tanti altri posti magici che non hanno avuto seguito) e divenisse quel che oggi si può definire un vero e proprio museo a cielo aperto che ha l’unicità di includere e legare in modo del tutto splendido e singolare il moderno e l’antico.

 

Ciò che stupisce e che rende davvero unico questa località incantato sono poi gli abitanti. Certo non si può dire che Valogno sia abitato da giovani ma, proprio questo, è un punto di forza. È grazie a loro che si raccontano ancora le storie di chi quei murales li ha fatti o di chi li ha voluti e sono sempre loro ad indicare la “retta via” ai visitatori.

 

È proprio questo modo di essere altro, diverso, che fa del paese un sito unico.

Ultimo suggerimento! Prima di andar via è buona abitudine sostare per acquistare dei souvenir. Parte del ricavato servirà, tra l’altro, alla manutenzione, alla restaurazione e alla creazione di nuovi murales!

Foto: TripAdvisor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...