Vaccino in farmacia: adesione altissima, si partirà prestissimo

News
Articolo di , 14 Apr 2021

 

Dopo le intese nazionali tra Fedrfarma e Governo, e’ stata siglata anche la prima parte del protocollo regionale che consentirà alle farmacie di somministrare il vaccino anti – covid.

 

Nonostante l’avanzato stato degli accordi, verosimilmente non sarà possibile partire prima delle prime settimane di maggio. Il protocollo indica intanto come attrezzare i locali per accogliere i pazienti e la traforazione per gli operatori che somministrano il vaccino. Si parte con Johnson & Johnson che arriva già in dosi singole con la propria siringa di inoculazione e non ha bisogno di particolari attenzioni per conservazione diverse da quelle di altri farmaci. Le dosi (184 mila) sono in arrivo proprio in questi giorni in Italia anche se c’è apprensione per la sospensione negli USA.

 

Un elenco di circa 500 farmacie che in Campania hanno aderito alla Campagna vaccinale è stato fornito al Commissario Francesco Paolo Figliuolo per organizzare la distribuzione dei vaccini.  Questo al momento l’elenco delle farmacie che hanno aderito: elencofarmaciefederfarmanapoliaderentcampagnavaccinazione

 

Ancora da definire sono le modalità di prenotazione che vanno studiate d’intesa con il Piano Regionale di vaccinazione. E in alcune Faramcie sono già comparsi i cartelli che invitano a  prenotarsi.

 

Sulla questione interviene in maniera decisa Riccardo Maria lorio, presidente di Federfama Napoli,  con una nota agli associati: “Giungono alcune segnalazioni in merito a cartelli con i quali alcune farmacie iniziano a “pubblicizzare ” la possibilità per la cittadinanza di prenotare la somministrazione del vaccino senza conoscere, allo stato attuale, ne modalità ne tempi per poter effettuare quanto riportato nel loro cartello. Ricordo che nei prossimi giorni, in accordo con la Regione Campania, verranno dettagliate le modalità di prenotazione, eventuali prelazioni per fasce di età e la tempistìca con cui partirà la campagna vaccinale. Tutte informazioni che verranno comunicate tempestivamente. Pertanto, al fine di non inficiare il risultato ottenuto sia dai vertici nazionali che da quelli regionali e da Federfarma Napoli, invito tutti i colleghi che abbiamo esposto annunci simili, a rimuovere con effètto immediato tali cartelli per non indurre la popolazione in errore e di attenersi scrupolosamente alle regole che, mai come in questa occasione, dovranno essere rigidamente ed uniformemente rispettate”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...