Vaccini: i numeri delle somministrazioni fuori dalle liste di priorità, la situazione in Campania

News
Articolo di , 09 Apr 2021

 

In Italia nel complesso sono oltre 2 milioni e 300.000 gli italiani che hanno ricevuto somministrazioni del vaccino fuori delle liste di priorità.

 

Un numero importante, che costituisce motivo di allerta considerando quanti over 80 siano tuttora in attesa del vaccino.

Nel complesso, più di 1/5 del totale delle 12 milioni di dosi somministrate è stato inoculato a cittadini non appartenenti alle suddette liste.

 

Sono quei destinatari che nel report del Commissario per l’emergenza Figliuolo vengono classificati come ‘altri’.

Nello specifico, sono Sicilia, Calabria, Puglia, Campania e Toscana le regioni con la quota più numerosa.

 

 

Tuttavia, nella fattispecie della Campania, sebbene sia una delle aree dove la voce ‘altri’ è la più alta, coloro che ricadono sotto questa voce sono persone di età nella fascia 70-79 anni, e che pertanto ragionevolmente sono stati inseriti in questo segmento. Segmento che in tutti i bollettini regionali è sempre stato indicato con trasparenza, informando appunto sulle caratteristiche di chi vi rientrava.

 

Ebbene, considerando i numeri delle regioni succitate, e pur tenendo conto che in molti casi si tratta di fragili o over 70, emerge come indubbio che sia stato commesso qualche irregolarità in tal senso, dato che la voce ‘altri’ in queste aree ammonta per il 30% delle inoculazioni totali.

 

Com’è accaduto? Ampliando eccessivamente la categoria degli operatori sanitari e non nella prima fase, operatori che dovevano essere esclusivamente quelli in prima linea negli ospedali; e dando poi accesso alla categoria ‘servizi essenziali’ alle più disparate categorie, dagli avvocati ai magistrati, fino ai sacerdoti.

 

Una conseguenza importante è che le regioni in cui hanno avuto luogo questi fenomeni subiranno ritardi nelle riaperture.

 

Molte procure e la medesima commissione anti-mafia hanno aperto inchieste sulla questione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti consigliamo anche

Links utili

Visitare Napoli in 3 giorni

Tre giorni a Napoli consentono di visitarne i monumenti principali e di assaporare una...

Visitare Napoli in 2 giorni

In due giorni a Napoli si ha il tempo sufficiente per visitare i monumenti...

Visite guidate a Napoli

Napoli è una città ricca di storia e arte che offre tanti di siti...

Locali a Napoli

Sono tanti i locali a Napoli dove poter trascorrere le serate e divertirsi tra...

Mercatini a Napoli

Sono tanti mercatini a Napoli dove fare shopping e trovare capi a basso prezzo!...

Dove dormire a Napoli

Da qualche anno a questa parte l’offerta turistica per il pernottamento a Napoli si...

Dove mangiare a Napoli

Napoli è una città che offre una molteplicità di soluzioni diverse per mangiare, per...

Cosa fare a Napoli

Napoli è la città del mare, del Vesuvio, e della pizza, e c’è tanto...

Napoli di notte

Napoli è ricca di luoghi in cui poter trascorrere le serate dal centro storico,...

Cosa vedere a Napoli

Napoli città d’arte. La città offre una molteplicità di siti monumentali, aree verdi, scorci...