Un’estate da cinema: tutti i set in giro per Napoli

Valentina Cosentino

 

Napoli è da un po’ di tempo meta preferita dal cinema italiano e non solo per le sue suggestive ambientazioni.

Le produzioni in città al momento sono ben cinque.

 

Si inizia con la serie HBO L’amica geniale 2 che proprio in questi gironi ha girato spesso nella zona di Piazza dei martiri che per l’occasione ha fatto un salto indietro nel tempo agli anni sessanta. Qui sono ambientate diverse scene del nuovo negozio dei Solara. Il set della serie diretta da Saverio Costanzo si sposterà nuovamente negli studi di ripresa di Caserta.

 

Dagli anni sessanta alla Napoli degli anni trenta: il Teatro San Carlo, Castel dell’Ovo e Borgo Marinari sono set per la nuova serie evento tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni de “Il commissario Ricciardi”.  La serie prodotta dalla Rai e in onda nella prossima stagione è diretta da Alessandro d’Alatri e interpretata da Lino Guanciale. Da fine Agosto un piccolo pezzo di Via Toledo dell’epoca sarà ricostruito all’ex Base nato a Bagnoli.

 

Ancora fino a metà Agosto proseguono le riprese del del primo film da regista di Giampaolo Morelli “Sette ore per farti innamorare”. Nei gironi scorsi il set era alla Sanità per degli interni nella celebre pasticceria Poppella. Il cast conta diversi artisti napoletani tra cui Serena Rossi, Diana Del Bufalo, Massimiliano Gallo, Antonia Truppo e Fabio Balsamo dei The Jackal.

 

Una commedia diretta Viviana Calò si gira al Vomero, ad Antignano. Commedia dal titolo “Querido Fidel” che con  Gianfelice Imparato, Alessandra Borgia e Marco Mario de Notaris racconta una vicenda surreale legata al sogno Cubano. Si girerà nei prossimi giorni a Bagnoli e Posillipo.

 

Ancora tra Vomero e centro storico si gira la serie “Mare Fuori” di Carmine Elia sui ragazzi del carcere di Nisida , prodotta da Rai Fiction e Picomedia

 

Fonte e foto Repubblica.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu