Un’esibizione da brividi: il napoletano Aurelio Fierro emoziona a The Voice of Italy

Valentina Cosentino
Un’esibizione da brividi: il napoletano Aurelio Fierro emoziona a The Voice of Italy
5 (100%) 11 votes

 

Durante la prima puntata della nuova edizione di The Voice of Italy, il programma di Rai Due, si è esibito il napoletano Aurelio Fierro che ha convinto ed emozionato i giudici nel corso della Blind Audition.

 

Con la sua voce graffiante ha interpretato Futura, la celebre canzone di Lucio Dalla regalando a giudici e pubblico un’intensa e personale interpretazione.

 

Tre sono stati i giudici interessati ad averlo in squadra: Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia. Aurelio Fierro jr, nipote di Aurelio Fierro, uno più celebri cantati ed attori napoletani di sempre, sceglie come coach Al Bano, anche in omaggio al nonno che considerava quella del cantante pugliese la più bella voce italiana.

 

Aurelio Fierro jr viene, appunto, da una famiglia dove la musica è sempre stata di casa, dal nonno, alla band con il papà, e quindi le esperienze già dai 14 anni con gruppi e band diverse come cantante e batterista. Piccoli e grandi palcoscenici e club che hanno permesso ad Aurelio di acquisire una grande padronanza della musica e del palcoscenico.

 

Tutti possono sostenere la grande voce di Aurelio mettendo un like sulla sua foto cliccando qui: pagina FB di The Voice of Italy

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu