Una ricetta deliziosa: la crostata di fragoline

Paola Palmieri

Un delizia per il palato, semplice e veloce

La crostata di fragoline è uno dei dolci primaverili più deliziosi che ci sia !E in ogni pasticceria napoletana la domenica la troverete sicuro nel formato mignon e non solo.
Una crostata fresca semplice e veloce da preparare fatta di pasta frolla e crema pasticcera, una vera delizia per il palato.
Vediamo la ricetta per farla in casa.

INGREDIENTI

Pasta frolla
  • 100 gr  di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • 250 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Per la crema

 

  • 100 g Farina
  • ½ litro Latte fresco
  • 6 Uova (tuorli)
  • 1 bustina di Vanillina
  • 200 g Zucchero


 per la copertura:

  • 500 g Fragoline fresche

 

Preparazione

Per la pasta frolla prendere la farina fare una fontana con al farina e mettere al centro tutti gli ingredienti, lavorare fino a formare una grossa palla e poi e lasciare riposare nel frigo per almeno un ora, dopo di che stenderlo nello stampo e farlo cuocere a 180° per circa 25 minuti.

 

Per la crema fare sbollire mezzo bicchiere con un baccello di vaniglia, poi spegnete il fuso e lasciatelo in infusione per circa 10 minuti. In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero e aggiungere la farina setacciata, alternando l’aggiunta dell’altra metà del latte freddo. Togliete la stecca di vaniglia e aggiungere il latte al composto di uova, farina e zucchero, mescolando il tutto con una frusta.

 

A questo punto mettere sul fuoco e portate ad ebollizione mescolando sempre con una frusta per evitare che si formino grumi. Una volta in ebollizione attendere qualche minute far si che si addensi, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare mescolando di tanto in tanto per evitare la formazione della patina in superficie e infine coprire con un panno umido.

 

Prendere la base fatta all’inizio riempitela di crema pasticciera, poi partendo dai bordi, disponetevi le fragoline formando vari cerchi.

 

(Fonte e foto  Giallozafferano)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...
Menu